Bastardi senza Gloria

Arnold Schwarzenegger
Member

Cavolo, quanto è bella Diane Kruger! 😯
Secondo me il film è nella media di Tarantino, né sopra né sotto. Come sempre il tutto è stato gonfiato “ad arte” dai soliti noti con recensioni sobrie, moderate e soprattutto oggettive.

Norys Lintas
Admin

Personalmente non sono riuscito a vedere completamente né Kill Bill 1 e 2 , né Planet Terror e Death Proof.
Sarà un mio difetto, ma probabilmente è complice anche l’orario in cui li ho visti, se solo li avessi visti di pomeriggio….
NAhhhhh, non credo proprio 😛

Lapsus
Member

Ao’, guardate che sto ancora da ste parti eh?
A me sto firm m’è piaciuto. Un pò lento forse, però gradevole, molto, proprio come Diane che è sai tempi de Troy ch’ a sto a seguì!

sciao 😎

Keyem
Guest

Insomma! I costumi sono molto belli ma le scene truci e sanguinolente lasciano il tempo che trovano. Direi che sono quasi superflue o sbaglio? O meglio come dici tu profonde quanto una tazzina di caffè! lol
ciao

mcnab75.livejournal.com/
Guest

Film che a me ha deluso tantissimo.
Per l’amor di Dio: molto tarantiniano e per certi versi godibile.
Ma quando leggo certi critici che parlano di capolavoro mi viene voglia di mandarli a quel paese.
Come dici anche tu, pur avendo apprezzato il film più di me, la sceneggiatura ha delle lacune mostruose.

alice
Member
Chi ha visto il film in italiano non l’ha visto. E non per la solita solfa del Il doppiaggio è una cosa ignobile, ma perché hanno completamente stravolto i dialoghi, i personaggi, la storia. Tra l’altro l’intero film si basa sulle differenze linguistiche e il continuo passare da un idioma all’altro. Quindi il mio commento è: BAH. Poi. Io amo Tarantino. kill Bill rimane il mio preferito – puoi insultarmi, se vuoi – e quindi partiamo da un punto di vista completamente differente. Inglorious l’ho visto due volte, uno nelle sale ed uno a casa e per entrambe sono rimasta… Read more »
alice
Member

LOL, scherzavo .-)

zeros83
Member
A me è piaciuto molto in sala e me lo sono anche guardato con piacere in dvd, ora mi manca solo la visione intera in lingua originale. C’è da dire che la scena nel foyer del cinema (quella con Landa, “Margheriti”, “Di Cocco”, Gorlomi e la biondona) in italiano travisa quasi del tutto lo spirito che doveva avere, molto meglio la versione originale! 🙂 Nella foto che hai pubblicato relativa a questa scena si vede anche il signor Enzo Castellari, è il tizio in alta uniforme tra la spalla di Roth e la spalla di Pitt 😉 Per il resto… Read more »
trackback

[…] scomoda: la schiavitù. Il risultato è un nuovo modo di intendere il cinema, via già mostrata con Inglorious Basterds, cinema che non pretende, né finge di essere reale o veritiero, perché è evidente che trattasi […]

queenseptienna
Member
Per me “Bastardi senza gloria” è il top. E’ il mio film preferito. Non ho mai amato molto Tarantino, devo essere sincera, quando il mio ragazzo mi ha fatto vedere Kill Bill 1 e 2 continuavo a passare da stati di WTF, insofferenza, noia e sonno in continuazione. BSG è diverso. Sarà che quando ho visto Eli Roth ho iniziato a sbavare come un cane con la rabbia (personalmente trovo la sua interpretazione davvero fantastica). Sarà che il prologo (che è la scena che ho apprezzato maggiormente LOL) mi ha messo davanti un fantastico Christoph Waltz nei panni di un… Read more »
wpDiscuz