Cinema

CineNews

Novità e aggiornamenti su ben tre film che abbiamo seguito negli ultimi mesi.

Uno dei simpatici vermoni di Arrakis

Cominciamo con il nuovo reboot di Dune, film di fantascienza tratto dall’omonimo romanzo di Frank Herbert. Originariamente la sua uscita era prevista per il 2010; attualmente, invece, sembra che il regista Peter Berg abbia abbandonato il progetto per i troppi impegni di lavoro e, soprattutto, a causa dei limiti di budget imposti dalla casa di produzione, la Paramount, soglia-limite che si aggirerebbe intorno a “soli” 175 milioni di dollari. Due spiccioli! Non ci si riuscirebbe a tirar fuori neppure una sit-com decente, vero? Bah…
Secondo le ultime indiscrezioni il progetto del nuovo film, lungi dall’essere abbandonato, potrebbe essere affidato a Neil Marshall (Dog Soldiers, 2002 e Doomsday, 2008) oppure al “bambino prodigio” Neill Blomkamp che, oltre ad essere un bravo e “ispirato” regista, sa come risparmiare, visto che il suo ultimo film District 9 (2009) è costato solo 30 milioni di dollari e ne ha incassati una valanga…
fonti:
CHUD
screenrant

Conan - poster del 2009
Conan - poster del 2009

Il secondo film è un altro reboot, quello di Conan il barbaro. L’omonimo film, Conan, diretto da Marcus Nispel, professionista in reboot, dato che ci ha regalato il pessimo Venerdì 13 (Friday the 13th, 2009), vedrà l’avvio delle riprese il prossimo Febbraio con set in Bulgaria. Per rispettare la tradizione, il palestrato Roland Kickinger interpreterà il ruolo che fu del Governator Schwarzenegger. Sempre su Screenrant, potrete trovare interessanti anticipazioni sui concept characters protagonisti del film.
fonte:
screenrant

Per finire, ancora su screenrant (che oggi ho proprio saccheggiato), il link al nuovo trailer internazionale del semiscopiazzato (così pare) Avatar di James Cameron della durata di oltre 3 minuti, in cui potrete vedere i Na’vi muoversi e, finalmente, parlare. Guradandolo potrete decidere se odiarlo a priori, come me, oppure amarlo e aspettare con ansia l’arrivo (posticipato) nei cinema italiani per gustarvelo in 3D. Per il momento il trailer non si trova su youtube, quindi vi lascio qui il link alla pagina che lo trasmette in streaming, ma mi riservo la possibilità, nei prossimi giorni, di inserire il video qui su B&N.

Edit by elgraeco (30 Ottobre 2009, ore 09:24)


Avatar – trailer 2 (per ora e se non lo bloccano…)

    • 15 anni ago

    Ormai le trame dei videogiochi sono più originali dei film in sala e per questo intendo che si stanno toccando nuovi livelli di schifo…
    Quello che non mi è chiaro e se Dune appassiona molto i produttori e i registi perchè ca..o non fanno un telefilm decente che copra TUTTI e sei i libri del ciclo omonimo e magari anche il settimo incompiuto così come ricostruito dal figlio dell’ autore e Kevin J. Anderson.

    • 15 anni ago

    Sono rimasto un po’ deluso vedendo il nuovo trailer di Avatar. Le animazioni non sono così superbe come mi aspettavo…

      • 15 anni ago

      Le animazioni non sono così superbe come mi aspettavo…

      Vero. Sembra un videogame.

    • 15 anni ago

    @McNab
    Andremo ancora peggio, vedrai…

    Bah, forse un pensierino sul 3d di Avatar lo faccio, ma non è possibile soppiantare il mitico Kyle MacLachlan… per non parlare del grande Schwarzenegger…

    @Fester
    Gira voce che Obama farà una conferenza stampa mondiale il 27 novembre, sono convinto che darà le dimissioni e dichiarerà l’avvento del regno del sommo Arnold Schwarzenegger 😀

    • 15 anni ago

    Il 3d può andare anche a quel ….

    Dopo l’uscita del remake di Conan, sono sicuro che verrà cancellata la legge che impedisce al nostro Swarzy di divenire presidente U.S.A.
    Arnold schwarzenegger for president!

    • 15 anni ago

    Va beh, ma baaaaaaaaaasta con questi remake, reboot, sequel, prequel!
    Pare che nessuno sia più in grado di partorire un’idea vagamente ORIGINALE… cacchio…
    Se ripenso alla creatività, a volte folle, che caratterizzò gli anni ’80…

    A parte Avatar dubito che vedrò Conan o Dune.

      • 15 anni ago

      @ Fester
      Se non lo vedi in sala, ti perdi tutta la magia del 3d…

      @ McNab
      Il cinema, ormai, è ridotto a questo. Quando non è un reboot/remake/replica di qualcos’altro è un mezzo-plagio.
      La logica del reboot, mi sfugge. Visto che, in questi due casi particolari, Dune e Conan, non a caso targati entrambi anni ’80, i film non erano niente male, tanto valeva, nel caso di Dune, realizzare qualcos’altro della stessa saga, sempre di Frank Herbert e, magari, rieditare l’opera di Lynch restaurata, piuttosto che rifarla lasciando sempre dormienti i capitoli successivi; per Conan, sinceramente, io avrei lasciato perdere, il film di Milius è una pietra miliare difficilmente e inutilmente superabile!

    • 15 anni ago

    Per Dune è meglio così, se sarà Neill Blomkamp a dirigere il film credo non ci saranno eccessi di sfx, risparmiando soldi e garantendo una maggiore qualità.

    Non bisogna essere così cattivi con Marcus Nispel, ha elevato i livelli di porcaggine nella serie Venerdì 13, oramai gli horror devono essere dei film erotici, lo sanno tutti !

    Non sono ancora sicuro di andare a vedere Avatar quando uscirà in sala, ho grandi spese in vista 😛