[Lovecraft]: Il Richiamo di Cthulhu (1926)

Leave a Reply

21 Comments on "[Lovecraft]: Il Richiamo di Cthulhu (1926)"

Notify of

Lucia
Member
3 years 3 months ago

E che devo dirti? *O*
Lo sai che io sono stata segnata in profondità da HP, dal Richiamo di Cthulhu e da Innsmouth, soprattutto.
E non è facile scriverne a riguardo, perché si corre sempre il rischio di banalizzarlo. Un po’ come succede al cinema.
E tu non hai banalizzato e, anzi, mi hai fatto venire voglia di rileggerlo per la millesima volta

mcnab
Member
3 years 3 months ago

Ecco, per me “fantastico” ha sempre voluto dire questo, con tutta la fantasia della mente di HPL e i lettori, avidi di particolari e di dettagli, che ancora oggi stanno qui a fare domande, supposizioni, a scrivere materiale ispirato a “Il Richiamo”.
Esattamente tutto ciò che il fantastico italiano non riesce a fare: innescare discussioni, suggestioni, storie, creatività. E non per colpa dei soli autori, bisogna dirlo.
Anzi, mi devo sorbire pure lo stronzo che dice che il linguaggio di HPL è “bolso e superato”… Dall’altro di chissà quale pulpito, ancora non lo so.

Matteo
Member
3 years 3 months ago
Come dissi altrove sono davvero pochi gli scrittori che nel tempo sono diventati addirittura degli aggettivi. Tale la forza delle loro visioni, dei loro metodi, della loro fantasia, della loro voce attraverso la carta, da trasfigurarli e renderli davvero immortali. Lovecraft è tutto questo, ed è un bene e un male, lo sappiamo, perché molto spesso chi ha seguito la strada “lovecraftiana” lo ha fatto limitandosi alla maniera, guardando le onde mosse in superficie senza vedere cosa si agitava sotto. E noi sappiamo che in realtà sotto non c’era Cthulhu, ma una cultura – quella sì profonda – che nasceva… Read more »
Gianluca Santini
Member
3 years 3 months ago

Che dire, ottima analisi, Hell! 🙂
Non è deve essere stato facile parlare di Lovecraft e Cthulhu.

Per inciso, a me il film muto del 2005 era piaciuto. Chi lo ha realizzato si vede che è proprio appassionato dei Miti. 🙂

Ciao,
Gianluca

Ladyghost
Member
3 years 3 months ago

beh il Maestro è il Maestro, e questo Cthulhu credo sia una delle sue opere più belle, che atmosfere!! Il film invece non l’ho visto, ma il Tubo (grazie della dritta) supllirà ottimamente alla mancanza 😉

Fra Moretta
Member
3 years 3 months ago

Ottima analisi,sul fatto che Cthulu di solito nelle rappresentazioni di altri autori perde molto del suo potenziale è vero,ricordo ancora il goffo finale di un film spagnolo in cui il dio fa capolino…

Bruno_bac
Member
3 years 3 months ago

Bell’articolo, Le porgo un tentacolo in segno di stima

trackback

[…] Visita il sito bookandnegative oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

trackback

[…] in realtà a un solo passo. Sarà infatti proprio dopo Cool air che Lovecraft darà voce a quel Richiamo di Cthulhu (The Call of Cthulhu, 1926), dal quale la cosmogonia si evolverà e prenderanno vita i […]

wpDiscuz