Nick
Guest

Bah.Com’è che ho pensato subito a LOST?
Come rimpiango i periodi in cui gli esordienti avevano davvero qualcosa da dire.
@Ellaccio.
Davvero t’innamori con troppa facilità.Pensa a T-Pol,pensa ad Amanda,pensa a Zooey.
Povere ragazze.Sedotte ed abbandonate!

CyberLuke
Member
Che dire: aspetto di vederlo. E, ad ogni modo, condivido gran parte delle tue considerazioni sul cimentarsi in un esistenzialismo di matrice televisiva che, se a volte ha portato a discreti risultati, comincia ad apparire piuttosto deja vu. L’incipit di The last seven mi ricorda, e anche da vicino, quello di Le invenzioni della notte, romanzo di Thomas Glavinic. Romanzo che, almeno negli ultimi cinque anni, mi ha colpito più di qualsiasi altro. Un uomo si sveglia a casa sua, esce e trova la città deserta. Neanche più un passero su un ramo. C’è corrente, i telefoni funzionano, ma non… Read more »
Geppo
Guest

Torno a commentare anche per dimostrare di non essere scappato! Nonostante la stroncatura penso che lo guarderò questo film. Piacciono anche a me queste trame metafisiche.

mcnab
Member

Il fatto è che molti trailer SEMBRANO introdurre ottimi film, salvo poi regalarci cosucce mediocri.
Anch’io ho pensato subito a Lost: un ottimo progetto deragliato in un accumulo di inutili stagioni.
Anyway, “The last seven” me lo vedrei comunque, fosse anche solo per i paesaggi crepuscolari e postapocalittici.
Di grazia, è disponibile su qualche sito di streaming? (Scusa se lo chiedo spudoratamente, eh!)

@Luca: il libro di Glavinic lo reputo tanto inquietante quanto riuscito a metà. Però è stato bello leggerlo. Ora che me l’hai ricordato, lo recensirò!

Norys Lintas
Admin

Oramai bisogna andare sempre con i piedi di piombo, ahimè mi sto abituando a questa inesorabile verità.

@Geppo benvenuto 🙂
Il tuo gravatar randomizzato invece è figo con quel look un po dandy 😀

CyberLuke
Member

Un aiutino per i sottotitoli? 😉

wpDiscuz