Il Regno del Fuoco (2002)

Lucia
Member

Te l’ho già detto, adoro questo film, nonostante sia pieno di cazzate sparse qua e là, non posso fare a meno di rivederlo una volta all’ anno (a dire poco).
la scena che citi, quella su star wars, è quasi commovente, perché è vero: forse il cinema come racconto mitologico è ciò che resterà di noi. Io lo trovo anche confortante, da un certo punto di vista. Alla fine è cultura popolare.
Adesso mi tolgo gli occhiali e aggiungo: Matthew truccato come una specie di Kurtz impazzito, fatto di anfetamine e con gli steroidi è uno spettacolo.

LaRic
Member

Questo l’ho visto per caso in tv. Devo dire che non ero molto ben disposta. Christian Bale lo considero meno espressivo quando e’ se stesso che quando ha la maschera di Batman. Quanto a McConaughey, non riesco a farmelo piacere in nessun modo. Il film pero’ non e’ cosi’ orrendo come potrebbe sembrare. Ci sono omaggi ad altri film e i draghi mixati col postapocalittico mi sono piaciuti.

narratore74
Member

Ma la scena di Van Zan che si getta contro il drago imbracciando un’ascia bipenne non la vogliamo ricordare? Mitica, quasi come il suo scontato e prevedibile epilogo.
Anch’io sono fra la cerchia che questo film lo ha gradito, soprattutto come dici tu per la qualità dei draghi. In pochi film si vedono queste bestie raffigurate con degno rispetto, uno fra i pochi Dragonheart.
Lo ripeto, è da vedere, anche solo per le chicche che si trovano sparse in qua e là.
Bella recensione! 😀

Roberto Moretta
Member

VIsto in parte in televisione e mollato a metà. Eppure ti do ragione .Anche se lo script è il festival dello svarione il background e lo scenario post catastrofe del film sono notevoli . Senz’altro la cosa migliore del film.
(E poi nella scenetta su Guerre stellari sono pure scoppiato a ridere). Con una sceneggiatura più solida…

mcnab
Member

Un film che a me piace. Lo dico senza misure.
Certo, è molto wannabe, con spunti che non sono stati sviluppati immagino per mancanza di budget.
Però a me piace lo stesso. Lo dico così, senza giri di parole 😉

Gianluca Santini
Member

Non ti ho capito, me lo spieghi meglio, è bello o no…?

Ok, scherzi a parte, questo film non lo conoscevo proprio però i due aspetti positivi che descrivi alla fine mi sembrano abbastanza interessanti da metterlo in lista. Lista che a seguire te e Lucia aumenta a dismisura… *O*

Ciao,
Gianluca

Gianluca Santini
Member

Sì sì, in teoria mi piacciono come creature. E mi piace ancora di più il fatto che siano calate nel nostro mondo e non in un universo fantasy trito e ritrito. Per quello lo ficco senza pensarci in lista. 🙂

Giuda
Member
Allora, a me Christian Bale non piace. Non so, sarà una cosa a pelle (o a palle), ma è così. Soprattutto nelle parti eroiche, mentre non mi è dispiaciuto in Velvet Goldmie. Detto questo, passo al film. A suo tempo l’ho aspettato con la stessa trepidazione con cui un’adolescente spiantata attende il parto (specie se le è stato annunciato da un tizio con le penne sulla schiena che parla solo di religione), ma alla fine è arrivato questo Regno del Fuoco qui. Sono d’accordo con te che sia mediocre, e anche su alcune scene da salvare nonché le considerazioni su… Read more »
Giuda
Member

Esatto! Ché poi è tale e quale alla storia del «se uccidi il Capo vampiro tutti gli altri torneranno normali», niente più che un pratico espediente per arrivare in fondo alla storia col lieto fine. Una soluzione debole e poco convincente, perché comporta una storiella lineare con una quest primaria da portare a termine per vincere la partita. Buona per i giochi, e tutto sommato – parrebbe – anche per libri e film terra terra.

… ma, di nuovo: ci sono i draghi! <3

bangorn
Guest

Il film lo vidi al cinema e lo rividi su satellite. Io, al contrario di molti, non digerisco il personaggio di Van Zan, ancora meno la sua squadriglia. Mi sembrava più artificiale lui dei draghi, davvero ben realizzati, come hai fatto notare tu. La scena in cui aprono il portone e Van Zan è lì tutto impettito, muscoli tesi e sborronaggine che trasuda, ha generato un “eeeeeeh” dalla mia fila che ha coperto qualsiasi altro suono. Togli lui e il film è più che ok 🙂

bangorn
Guest

Però al cinema abbiamo fatto “eeeeeeh” 🙂
Izabella devo confessarti che l’avevo rimossa. Mi ero perfino dimentico di Butler, pensa te, che ricordavo molto bene invece in Timeline

Helldoom
Member

Non so come mai, ma è un film che ho sempre evitato.
Una cosa a cui debbo rimediare, a quanto pare 😀

Poggy
Member
Ero straconvinta che tu questo film lo avessi già recensito o__O; forse ne avevamo semplicemente parlato in separata sede… ricordo che lo vidi addirittura al cinema quando uscì, e non posso fare a meno di guardarlo con una certa indulgenza, come spesso mi accade con i film che si absano su un’idea forte, per quanto eseguita magari in maniera imperfetta. In questo caso l’intuizione di fare una storia postapocalittica CON I DRAGHI. Cioè, sarà pure una cazzata ma a me sembra geniale e gli vorrò sempre un po’ di bene, a questo filmino. E sì, il design degli sputafuoco com’è… Read more »
trackback

[…] Visita il sito bookandnegative oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

CervelloBacato
Member

Madonna! Del 2002?! Ero ben piccino quando lo vidi in vhs noleggiata allora. Comunque ricordo che mi piacque davvero un sacco. Ho sempre amato i dinosauri e con essi i loro cugini draghi (ok, potrebbe essere una bestemmia quella che ho appena detto, ma facciamo finta di nulla)! Rimasi incantato nel vederli giuro! E se ora dici che anche nel 2012 ad effetti speciali sono ben realizzati, non mi resta che ridare una bella visione a questa pellicola 😉
Un maschio solo in tutto il pianeta però…. Vabè… Meritano di estinguersi perchè sono stupidi insomma! xD

wpDiscuz