Chiacchiere letterarie

Izzy
Member
Non capisco chi, secondo te, può fare una critica con cognizione di causa. Se la gente comune non ha le conoscenze adatte, e se anche la gente che studia i manuali di quelle che dopotutto sono le uniche persone che si possono vantare di essere scrittori, non possono commetare poiché ritieni tali manuali inutili, cosa dobbiamo fare? Starcene tutti zitti a prescindere? CHi secondo te ha le conoscenze e capacità per fare una critica? *** Secondo me, la definizione di “romanzo di genere” che hai messo è troppo limitativa e carica di pregiudizio. Un’opera viene catalogata in un dato genere… Read more »
Nosferatu
Member
Discussione estremamente interessante. E stimolante, aggiungerei. Effettivamente c’è da domandarsi come mai la letteratura è un argomento che appassiona così tanto! Ma a questo non saprei rispondere. Forse, come dice elgraeco, perché proprio tutti sentono di poter dare un parere. @ Izzy Per me quella definizione di Romanzo di Genere rispecchia in pieno la politica delle case editrici ed è più attuale che mai. Se ci rifletti è proprio così che agiscono. Vengono stabiliti dei canoni fissi e si pubblicano autori che rientrano in quei canoni. Per me, l’articolo, oltre a una vis polemica più forte del solito non condivisibile… Read more »
Izzy
Member
Nel mio messaggio precedente ho dimenticato di mettere un paio di faccine, tanto per far capire che non ero in piede di guerra. Era più sul ridere, tipo “eh ma non ti va bene niente!” 😛 *** Sarò io di bocca buona, ma non mi sento sommerso da romanzi fatti con lo stampo. Ci sono un paio di casi, famosi, che fanno molto parlare di sé. E in Italia questo è un argomento sentito solo perché il numero di aspiranti scrittori è elevato. Gran parte delle critiche sono mosse da aspiranti scrittori che rosicano vedendo qualcun’altro che viene pubblicato. Per… Read more »
Arnold Schwarzenegger
Member

Gran parte delle critiche sono mosse da aspiranti scrittori che rosicano vedendo qualcun’altro che viene pubblicato. Per questo poi vengono fuori osservazioni del tipo “non si scrive così si scrive colà”, come a dire “scrivo meglio io, le case editrici non capiscono un emerito”.

Guai a dirlo! Si inferociscono anche di più se vengono accusati di rosicare! Ma anche per me è solo questione di rosico. Devono avere il fegato grosso come una capoccia… 😆

Koros
Member

@ admin
Rosicano, rosicano………….
in effetti il rosicare li rende più creativi, meglio dei comici di Colorado in quanto a ilarità.
😆

@ boss
non è affatto giusto essere apostrofati bimbaminkia o ignorante se si dice che si è apprezzato twilight o licia troisi.

@ Nosferatu
sì, siccome tutti sono andati a scuola più o meno 🙄 si pensa di saperne quanto i professionisti, se non di più!

@ Izzy
tranquillo, qui non hanno mai ammazzato nessuno! 😀 Al massimo ti picchiano! 😉
secondo me anche la letteratura per ragazzi ha una sua dignità………….

Arnold Schwarzenegger
Member

@ Koros
sono molto divertenti, quando si dimenticano di essere anche occlusi…

Lapsus
Member

Io a sti critici deficenti li piazzerei sur punto de fuga e je farei vede come funziona a prospettiva!
😈
@ koros
dimme n pò chi è stato che o trasformo subbito in uno scrittore vero!

Koros
Member

Non sono una BIMBAMINKIA!!!! 👿
nn scrv mic csì! boss xchè non t ne vai dv mrt!??
grazie lapsus che mi difendi sempre! 😉

wpDiscuz