LaRic
Member

uhhhh che bello, sono la prima …. e’ un po’ che non lo vedo, ma magari quest’anno me lo riguardo…. non fosse altro che per rivedere due mostri sacri del cinema b/n e del cinema in generale
bravo hell….

Lucia
Member

Perché tu vuoi che io mi commuova sotto natale che ho giurato di non farlo 😀
Ti lovvo cap, sei bravissimo e belissimo, come Jamie Lee

narratore74
Member

Mitico film e mitica recensione. Fa parte di quelle pellicole, insieme a Gremlins, Ritorno al futuro e Goonies, che non perdo mai occasione di rivedere e rigoderne.
Quest’anno forse me lo perderò per impegni e cazzarole varie, però prometto che rimedierò prima di fine anno 🙂

mcnab
Member

Per me questo film vuol dire Natale ma anche Stati Uniti, e aggiungerei anche Anni ’80.
Ed è anche una straordinaria macchina del tempo, che ogni anno mi riporta a quelle prime volte che lo vide, adorandolo da subito (pur non capendo una mazza – non allora – di azioni e borsa).

Una domanda: che tu sappia ha la stessa epicità natalizia anche in madrepatria o è solo un titolo tra i tanti? Da quel che so io è soprattutto qui da noi che rappresenta IL film della vigilia…

mcnab
Member

Sì, che continuo a sognare di vivere altrove 😀

Grazie della risposta!

CyberLuke
Member

So-no-stati-i-Dukes, So-no-stati-i-Dukes, So-no-stati-i-Dukes!!!Uahahahahahahahahah

beppeiaf
Member

questo, insieme con Balla con i Lupi, accompagna da anni i miei post-pranzi natalizi.
Meglio questo a Natale che quelli che ci propinano per Pasqua (La passione, 10 comandamenti, la tunica ecc ecc)

beppeiaf
Member

quando viene Pasqua l’ anno prossimo? 8 aprile…possiamo farcela!

sommobuta
Member

La pubblicità su Italia 1, ogni anno sempre la stessa, declama: “Non è Natale senza questo film!”

Hanno ragione. Senza “Una poltrona per due”, non è Natale. E io capisco che è davvero arrivato solo quando incappo nella pubblicità. 😀

Helldoom
Member

Ogni anno ne vedo un po, ma solo una volta lo avrò visto intero…non mettemi al rogo D:…ahahha

Helldoom
Member

*po’
**mettetemi…
Il freddo fa male :s

ferruccio
Member

Boh, ti dirò non mi è mai piaciuto, ma credo dipenda molto ai due attori

Gianluca Santini
Member

Ok, Hell, dobbiamo metterci d’accordo una buona volta. O impari a scrivere un po’ meno bene di quanto fai, o smetto di commentare, perché se rimani su questo livello io non posso far altro ogni volta che dirti complimenti e non avere altre parole perché riesci a dire già TUTTO nei tuoi articoli! 🙂

Ecco, mettiamoci d’accordo. 🙂

Applausi! *O*

Ciao,
Gianluca

Gianluca Santini
Member

Ahahahaah! XD Non avevo visto i commenti precedenti. LOL

trackback

[…] Visita il sito bookandnegative oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

ferruccio
Member

Hell, non mi piace la risata:-)

spasquini
Member

Vorrei aggiungere una piccola perla che a me, quando l’ho notata, mi ha fatto molto sorridere.
Nel film “Il principe cerca moglie”, Eddie Murphy si sbarazza din un’ingente massa di banconote, regalandole a due barboni sotto un ponte, che guardacaso erano Wynthorpe e Ballantine … i quali esclamano “Siamo ricchi! … di nuovo!”
Stupendo omaggio direi …

plus.google.com/11347327794…
Member

Temo di essere una delle due persone in tutto il mondo che non impazzisce per questo film.
Sarà che l’ho visto quando ero piccola e mi metteva ansia, tanto che non sono più riuscita a riguardarlo XD
Rimedierò il prossimo anno ormai!
E buon Natale in ritardo u__u

cinepolis il blog di cinema
Guest

Grande classico del periodo di Natale che lega adulti e bambini, decerebrati e cerebrati, del mitico John Landis…

Ho fatto sul mio blog una piccola rassegna dei classici natalizi, passate a guardarla

http://dino-freezone.blogspot.com/2011/12/i-film-di-natale-i-classici-del-periodo.html

Cinepolis il blog di cinema e non solo
http://dino-freezone.blogspot.com/

trackback

[…] mio caso guardando, come tutti gli anni, due film, uno alla vigilia, un film che conoscete tutti: Una Poltrona per Due. È diventato come il panettone. Meglio, anzi, visto che non ti fa restare l’orribile uvetta […]

wpDiscuz