Underground

Portraits: Zooey

Signore e Signori, Zooey Deschanel.
E…
E credetemi, non so che altro dire. ^^
Musica

Le foto e le gif animate sono state prese da questi tre blog. Seguiteli:

Daily dose of Zooey
Madmoiselle Deschanel
Almost Zooey

Altre gallerie QUI

Kick-ass writer, terrific editor, short-tempered human being. Please, DO hesitate to contact me by phone.
  • […] collettiva più plagiato del secolo deve un pochino-ino-ino del suo successo anche a lei (e all’altra prima donna). Cristina la conosco solo via social network, ma ne posso soltanto dire bene: una bellezza non […]

    • 10 anni ago

    Se non è un ragazzo innamorato questo quì……….:)

  • Non poteva mancare. 🙂

    • Ha anche tardato un po’… 😀

  • cosa vuoi dire in più? <3

    • Già… ^^

  • […] Visita il sito bookandnegative oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

    • 10 anni ago

    Tutti abbiamo la nostra musa ispiratrice ed io in mezzo secolo di vita ne ho avute almeno un paio: Kim Basinger e Rachel Weisz. Di quest’ultima, quando sono di cattivo umore, faccio una ricerca su Google immagini e dopo due o tre pagine di foto, mi sono riconciliato con il mondo. Comunque, devo rileggere il tuo e-book allora perché non ho colto la citazione. Ora non so se riguardava il video o il testo.

    • Ma infatti non era una citazione. Semplicemente, l’ho scritta ascoltando quella canzone. Non so perché. 😀

    • 10 anni ago

    La mia canzone preferita di Zooey Deschanel è “In the sun”:

    http://www.youtube.com/watch?v=pZ3cTwI9bIw

    anche se la versione che preferisco, è il live al David Letterman Show:

    http://www.youtube.com/watch?v=ACPbKot220E&feature=related

    La prima volta che l’ho vista recitare e cantare è stato nel film “Un ponte per Terabithia”, una struggente storia di formazione che ho visto insieme ai miei figli, mentre dei strampalati criteri di distribuzione al tempo accreditarono come un banale film fantasy.

    • Be’, c’è una lunga storia… lei mi è stata d’ispirazione. E insomma, non riesco a essere obiettivo, nei suoi riguardi. ^_^
      Pensa che In the Sun ha ispirato una scena piuttosto macabra del mio ebook. 😀