The Walking Dead – stagione 4 (ep. 1) [recensione]

Marco Bango Siena
Member

Quella dello scaffale dei vini è folle, talmente artificiale da far passare in secondo piano il tetto di polistirolo.
E mi sono pure chiesto perché alla scrofa morente, non vengano portate le cure da Hershel che è un veterinario, ma da Rick.
Ma sono dettagli…

Giuda
Member
Ne uccide più la bottiglia che il gatling, doveva essere un vino a innesco. Io sono sempre basito – come dicevi anche tu – dal fatto che fanno a pezzi gli zombie senza protezioni, a parte tizia che dice “ti serve un grembiule”. Un grembiule?! Siamo qui a fare la pasta, secondo te? Maschera e tuta, per lo meno! Poi passano i mesi e invece di marcire e sparire, aumentano. Da dove vengono, dall’ufficio casting? Il ragazzino morto poi… sta a vedere che il maiale ha diffuso una malattia (dopo che non ci sono riusciti i cadaveri per tre stagioni),… Read more »
Nocturnian Nick
Member

La scena del vino effettivamente è parecchio ridicola, non al livello delle “ingenuità” palesi delle precedenti stagioni, però per un attimo ho temuto…e mi sono detto “ecco là! Riescono a buttare in vacca tutto quanto !”

Eppure per fortuna l’episodio si è salvato in extremis. Ma ho fede: sono sicuro che i “nostri eroici sceneggiatori ” riusciranno a darci tante soddisfazioni anche quest’anno. 😉

trackback

[…] 4, che per il momento non ho intenzione di vedere. Le premesse della nuova season le trovate nella recensione dell’episodio 4×01, pubblicata da Book and Negative. Non pare malaccio, ma è proprio questo passaggio del recensore a […]

trackback

[…] quello che vi ho detto la volta scorsa? […]

wpDiscuz