The Walking Dead – dal quarto al sesto

mcnab
Member

Io non dico nulla, il mio parere lo sai (miglior serial horror del decennio, tanto per ribadirlo a chi non sa come la penso).
Però, ci mancherebbe, ognuno può interpretarlo in modo diverso. Può piacere o meno.
Certo, il nostro Survival Blog è più bello 😉

Norys Lintas
Admin

Siamo d’accordo su tutto anche sulla carenza dei doppiatori 😛
Vedrai che Merle si vedrà nella prossima serie insieme ad un flashback rivelatore.

Bastavano meno moralismi e meno idiozie a rendere questo telefilm più che guardabile, l’episodio migliore secondo me è quello degli ispanici mentre il personaggio migliore è proprio Merle che in quei pochi minuti ha dato molto di più degli altri 4 sfigati 😀

Nick
Guest

Bah.
Io lo devo ancora vedere,ho aspettato che finissero gli episodi per poter dare un giudizio completo,non mi faccio molte aspettative al riguardo però.
Sui doppiatori Italiani assieme ai veterani Kalamera,Malaspina e Zucca salverei tra i “nuovi” solo Pannofino cioè ilRenè Ferretti di Boris per il resto finchè si fa fare il doppiatore a chiunque,questi sono i risultati:)
A questo punto sarebbe meglio fare come nella maggior parte d’Europa,cioè presentare le serie ed i film in originale con i sottotitoli,così se un attore ha una brutta voce di suo perlomeno non si può dare colpa ad altri …:)
Survival Blog Uber alles -)

Nick
Guest

Ok.
Lo vedrò e farò il terzo votante -)
Tieni presente però che a me il fumetto di Kirkman è piaciuto molto:)Nonostante alcuni errori anche lì.
Però dai farò il terzo incomodo.
Sui doppiatori,forse un tempo erano migliori perchè ci mettevano più professionalità e molti di loro venivano anche dal teatro,quindi avevano più cura del lavoro.
Tra parentesi nel 2003,pochi lo sanno i doppiatori Italiani scioperarono proprio perchè in molti film e serie venivano utilizzati i cosiddetti “talent”,cioè gente non professionista come presentatori,cantanti,starlette,amanti di dirigenti…
Lo stesso Michele Kalamera in più occoasioni ha manifestato la sua insoddisfazione per lo scadimento della categoria.

CyberLuke
Member
Magari ti stupirò, ma l’altra sera non avevo sonno e zappingando mi sono imbattuto nella puntata del bunker di cui parli. E The Walking Dead non l’avevo mai visto. Si vedevano pochi zombie, così non mi ha annoiato subito e sono rimasto a guardarlo fino alla fine. Non so bene come giudicarlo, non essendo un estimatore del genere, e inoltre non conoscevo nessuno dei personaggi e delle dinamiche che li univano, ma non posso dire che mi sia dispiaciuto in toto. Solo, nessuna idea nuova. Ma proprio nessuna. La camera virtuale nel cervello della poveretta che ci dice che gli… Read more »
Nick
Guest

Va bene,va bene.
Vedrò la serie non considerando il fumetto.
Del resto lo faccio sempre.Sennò avrei dovuto stroncare il Batman di Tim Burton. 🙂

Cyb
Guest

Viuleeeeenzzzzz!!!

elvezio-sciallis.blogspot.com/
Guest

Sei il secondo blogger di fiducia che me ne parla male (l’altro è Lenny Nero, quello di Love is the Devil) e non stento a crederlo, Darabont (The Mist a parte) è soporifero in modo criminale, spesso retorico, banale e melodrammatico…
Stavo quasi per fare un’eccezione alla mia regola di non vedere roba televisiva, specie se seriale, ma credo proprio che dopo due pareri così mollerò il colpo.
E il fumetto è sopravvalutato assai: buoni i primi volumi ma ho smesso di leggerlo con il quarto o il quinto, non ricordo, due maroni così, doveva chiudere il tutto prima…

Lo Stregatto
Member
Dopo le varie critiche ho iniziato a leggere il fumetto e posso dirti che è molto meglio almeno nei primi volumi: meno idiozie, niente redneck e personaggi più credibili, tipo lo stesso personaggio abbandonato sotto un albero che non ha però sogni profetici in cui si mette a zappare… Ora la scelta del CDC poteva essere buona per distaccarsi dal fumetto , a fronte delle differenze nate solo per portare alla lunga la storia per poi arrivare agli stessi risultati del fumetto, ma come al solito spunta fuori uno scienziato idiota che spiega come l’ intera sua organizzazione fosse fatta… Read more »
Cyb
Guest

Mannò!!! Ma io non voglio picchiare te!
Voglio picchiare Darabont e compagnia bella!
😀

Poggy
Member
Evviva! Finalmente sono riuscita a registrarmi su questo blog 😀 Beccati questo, messaggio di errore di WordPress! Devo dire di essere d’accordo – e me ne dispiaccio ;), perché fino ad almeno il terzo episodio la serie sembrava promettere bene, ma è riuscita a disattendere praticamente tutte le buone premesse a tempo di record. Soprattutto il finale, che dice invece di mostrare e si conclude nella maniera più farlocca concepibile: né abbastanza cliffhangerosa da farmi dire “ODDIO QUANDO ARRIVA LA NUOVA SERIE DEVO SAPERE!!!”, né abbastanza forte da dare un senso di chiusura nel caso questa prima stagione non fosse… Read more »
Keyem
Guest

Anche io devo ammettere amaramente di essere d’accordo. Ho appena finito di guardare l’ultimo episodio e sono scandalizzata da tutto il discorso sulle lucette blu e rosse. Io lo trovo qualunquistico e superficiale, da un laboratorio come quello mi sarei aspettata un’analisi un filino più tecnica di un NON SO COSA SIA! Ma scherziamo!?!?
E devo aggiungere che il dottore non si è fatto tanti scrupoli ad ammazzare la moglie ammalata, dopo neanche cinque secondi.
E il mio avatar, già non ti piace più? 😀

Lo Stregatto
Member
Pensavo che prima o poi sarei stato linciato insieme ad El per i parerei espressi su TWD ma a quanto pare non siamo ancora dei vecchi rincitrulliti e criticoni…. Sulla teoria Walt Disney\Lost svilluppata tempo fà in rete posso aggiungere un altra curiosità: alla sua morte il buon Walt si è fatto “ibernare” e qualcuno paventava la sua rinascita proprio sull’ Isola. Se vi sembra strano che gli americani si fissino così tanto su un personaggio che non ha mai fatto realmente la storia è perchè come amo ripetere solo un popolo senza una vera storia può dedicare libri di… Read more »
trackback

[…] agli zombi per ammazzarli?), né ci dice alcunché di nuovo sui personaggi. Come hanno già notato Elgraeco e Rrobe, tra gli altri, una delle cose che hanno sempre funzionato in Lost erano proprio i […]

trackback

[…] Bell (Parker), già vista in The Walking Dead (era la ragazza tramutata in zombie, quella carina), Shawn Ashmore (Lynch), derivato da Smallville […]

trackback

[…] correlati: TWD ep. 1-2-3 (stagione 1) TWD ep. 4-5-6 (stagione […]

wpDiscuz