The Raid: Redemption (2011)

Roberto Moretta
Member

Con lo stesso attore e regista avevo già visto l’ottimo Merantau. Ma questo non riesco proprio a trovarlo ! E più ne leggo in rete più se ne perla bene. Sto ammattendo…

Gianluca Santini
Member

Non conoscevo. Però interessante recensione: con tutta la roba che già dovrei vedere non credo riuscirò mai a vedere questo film, però fa piacere vederti di nuovo in pista, Hell. 😉

Ciao,
Gianluca

Max "Helldorado" Novelli
Member

Se capita gli do una guardata, sembra un film da guardare senza troppe pippe mentali.

Lucia
Member

Sono contentissima che ti sia piaciuto. Io ce l’ho da mesi e ancora non sono riuscita a vederlo, causa la mia idiosincrasia nei confronti delle immagini in movimento dopo una giornata passata davanti al monitor.
Ma sapevo che non ti doveva sfuggire in nessun modo 😀

trackback

[…] Visita il sito bookandnegative oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

Haranban
Guest

Conosco Evans per Merantau, che per me è uno dei più bei film d’azione / arti marziali. Iko Kuwais è assolutamente un grande! Non riesco a trovare The Raid da nessuna parte, e non sto nella pelle perché ho il sospetto sia IL film definitivo di questo genere.
Bella recensione! 🙂

Haranban
Guest

Eccomi! Come promesso, ho scritto anche la mia, dopo aver finalmente visto questo capolavoro!!!

http://nonvedono.blogspot.com/2012/07/the-raid-redemption-2011-recensione.html

🙂

trackback

[…] punto citato all’inizio dell’articolo. La sceneggiatura ha debiti pesanti con quella di The Raid: Redemption. Anzi, diciamo che è simile in modo imbarazzante, con alcuni momenti (persino dello storyboard) […]

trackback

[…] per quanto mi riguarda, nel 2011, quando esce il primo capitolo della serie The Raid: Redemption. In quel film assistiamo a un innesto tra generi cinematografici e culturali: occidente e oriente […]

wpDiscuz