A day, same day

mcnab
Member

Sei come l’erba cattiva: stai sui coglioni a molti ma hai una tua poetica e una tua specifica funzione, ossia quella di rompere le strutture (ossia gli schemi).

Bentornato a casa.

Marco Bango Siena
Member

E non firmarla la resa 😉

strategieevolutive.wordpress.com/
Member

È una primavera faticosa.
Bisogna tener duro, distrarsi, e continuare.
Anche perché, a parte continuare a fare ciò che facciamo, cosa ci resta, da fare?
Forza.

Giuda
Member

Tu non sarai mai il vecchio seduto a dar da mangiare ai piccioni, ma quello che si avvicina agli operai e dice: «Giovane, vogliamo finire prima della mia veglia, o no? Dai su, che se volevo guardare un pirla, a quest’ora stavo su Facebook». U_U Lo sai che ti lovvo. ♥

zeros83
Member

Bentornato, signor Hell! 🙂 Ci sei mancato.
(L’immagine è malinconica, ok, ma è caruccissima 😀 )

narratore74
Member

Ti capisco… pure io in questo periodo sono alle prese con tante battaglie, molte delle quali interiori.
Ma siamo qui.
E qui restiamo!

Bentornato Cap! 😉

Gianluca Santini
Member

Avanti come un treno, inarrestabile! 😉

Bentornato, Hell. 😀

Gian de Steja
Member

Sempre con te, grande Hell! 😉

wpDiscuz