Crea sito

Le Confessioni di Hell

by Germano on 08/09/2011
Contents

Strana giornata, questa. Si discute, si sogna e ci si confronta, spesso comprendendo di avere poco o nulla in comune con gli altri. È vero, non è vero, è una fase momentanea. Non lo so e non mi importa. Quel che è certo è che ancora oggi si aggirano (nessun riferimento ai frequentatori di questo blog!) figuri in grado di litigare seriamente per questioni di puntiglio, tipo gli stretti confini del genere.
Il genere, questo sconosciuto, non è mai approdato da queste parti, e non succederà mai, in barba ai frementi pseudo-critici cinematografici, i miei piccoli Mollica, che si aggirano avidi e faceti in questo mare virtuale.
E, giusto per mettere le cose in chiaro, visto che di lettori, ormai, ne ho parecchi, trovo opportuno vuotare il sacco, se non tutto almeno un po’. Ecco i miei scheletri nell’armadio, quelli del vostro blogger preferito, quelli che minano la mia autorità critica, quelli che mai mi faranno prendere sul serio, e pagare, soprattutto, se un domani qualcuno fosse così pazzo da offrirmi davvero un lavoro, ossia scrivere di cinema o di letteratura.

Ecco a voi i miei dieci scheletri nell’armadio del blogger (quello che abbiamo tutti nella nostra cameretta):

I) Non ho mai visto una puntata di Doctor Who, né vecchia né nuova.

II) Non ho mai letto un libro di Stephen King, ma ne ho tanto sentito parlare…

III) Gli Orrori Cosmici di Lovecraft non mi hanno mai fatto paura. Anzi, quei tentacoli mi fanno un po’ sorridere.

IV) L’Esorcista, al contrario, mi spaventa ancora adesso. Ora che sono “grande” diciamo.

V) Non ho mai visto un film di Fellini.

VI) Ho smesso di leggere Asimov dopo venti pagine per sopraggiunta narcolessia.

VII) Batman Dark Knight mi ha fatto addormentare, e prima di capirlo bene ho dovuto riguardarmelo tre volte.

VIII) Mi piace Chloe O’Brian, più di Jack Bauer.

IX) Ogni volta che in tv danno un film con Zooey Deschanel cambio canale, perché non li sopporto. Lei, invece, la amo.

X) “Shyamalan risorgerà” è il nuovo motto che da tempo ha sostituito “Argento risorgerà”.

Ecco. Ora tocca a voi. 😀

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »