Crea sito

Il Cinema negli anni ’50

by Germano on 03/10/2010
Contents

Ancora un tuffo grafico nei fifties. Questo articolo non pretende certo di essere esaustivo. Esso, piuttosto, è un assaggio, attraverso dieci locandine dell’epoca, di cosa fosse e quali territori sconosciuti della narrazione il cinema stesse tentando di esplorare. Era anche, considerate nel contesto storico, a voler ben guardare, un tentativo di esorcizzare paure crescenti e incertezze.
Riflettendoci, osservando i temi e gli incubi ricorrenti in questi poster, gli anni ’50 sono molto più vicini a noi di quanto siamo sempre stati disposti ad ammettere.
La paura della donna, vista come una creatura aliena, mostruosa anche nella sua bellezza, nociva; l’angoscia verso le intelligenze artificiali; l’attesa di una qualche catastrofe ambientale e/o planetaria, oppure portata a noi da esseri mostruosi e giganteschi, metafore di nemici occulti. Il tutto il salsa 3D, perché la terza dimensione era figa già a quel tempo e, si sa, una dimensione in più, a parità di intreccio, faceva la differenza, ora come allora.
A domani.

Altre gallerie QUI

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »