Crea sito

Casa dolce Casa

by Germano on 13/11/2011
Book and Negative
Contents

In questo blog, lo sapete, si prediligono i cattivi. I cattivi del cinema, ovvio. Di tanto in tanto, mi piace celebrarli, loro o possibili futuri cattivi, ipotizzando dove vivrebbero, quali animaletti domestici accoglierebbero nelle loro abitazioni e, oggi, riflettendo proprio su queste ultime: le loro case.
Quali dimore sceglierebbero di avere, i Cattivi, e perché? Questa classifica delle Dieci migliori Dimore che un Cattivo del Cinema dovrebbe avere, vuole essere una risposta.

Cominciamo:

10 La casa con lo steccato bianco
apparsa in: Velluto Blu (Blue Velvet), 1986, David Lynch
poteri: tenera e inquietante
status richiesto: psicopatico del quartiere

I passanti la guardano, magari con questo accompagnamento musicale in sottofondo, e sono assaliti dai brividi. È la casa dove la dolce mogliettina prepara torte calde e saporite, e anche profumate. Voi curate il giardino, e interrate col piede un orecchio umano, mozzato, con tanto di ronzanti mosche decorative. Tutti vi stimano, siete i vicini sorridenti e disponibili, e il vostro cane si chiama Spot. Di voi, quando sarete scoperti, si dirà “sembravano persone così a modo!”.

9 Lo chalet
apparso in: La Casa (Evil Dead), 1981, Sam Raimi
poteri: ride, tra le altre cose
status richiesto: studioso di Arti Oscure e lingue antiche, con specializzazione in sumero

Be’, ogni studioso che si rispetti esige un posto dove poter leggere le sudate carte in tranquillità, senza scocciature come il portiere del vostro stabile, i ragazzi coi volantini delle pubblicità, il telefono che suona in continuazione con all’altro capo del filo tizi che vogliono farvi risparmiare a tutti i costi, e soprattutto i postini. Lo chalet su una sperduta montagna, una catapecchia, circondata dai boschi e raggiungibile da soli due sentieri, è quello che ci vuole. Voi, nel frattempo, che tanto normali non siete, studiate il vostro bel tomo rilegato in pelle umana e scritto col sangue, per evocare divinità ctonie. Esse prenderanno possesso della vostra adorata moglie e sarete costretti a stroncarla e seppellirla in cantina. Molti anni dopo, cinque ragazzi affitteranno il vostro chalet e ascolteranno le formule magiche incise su nastro che avete opportunamente registrato onde far scatenare il male, dopo la vostra dipartita. Finirà male, però darete inizio a un grande ciclo di film horror.

8Overlook Hotel
apparso in: Shining (The Shining), 1980, Stanley Kubrick
poteri: lì dentro sono successe tante cose non proprio giuste… il problema è che si vedono ancora.
status richiesto: custode dell’albergo, con una passione per bourbon e accette

Non volete essere cattivi. Lo siete stati, avete sbagliato, vi siete pentiti, ma… siete sempre stati voi i custodi dell’albergo. L’Overlook Hotel, quindi, fa parte di voi, vi completa. E giù a sindacare se, in quanto villain, siete diretta emanazione della dimora, oppure siete solo pazzi, afflitti da allucinazioni progressive. In ogni caso, ricoprirete il vostro ruolo per pochi mesi, durante l’inverno. Le presenze dell’albergo, infatti, terrorizzano anche voi, e non c’è verso di riuscire a dominare quel posto, a meno di diventare parte di esso. Da brividi.

7Il bunker
apparso in: La Caduta (Der Untergang), 2004, Oliver Hirschbiegel
poteri: è il vostro sepolcro
status richiesto: dittatore o Signore del Crimine decaduto

Avete spadroneggiato in lungo e in largo, commesso atti esecrabili, ora è il momento di saldare il conto. Accerchiati da nemici, abbandonati dai fedelissimi, subite uno o più tradimenti al giorno. Il bunker resiste alle bombe che piovono sulla vostra capitale, ma è fosco e opprimente. Siete dei sepolti vivi, afflitti da malattie e depressione, e l’arredamento spartano non aiuta a migliorare il morale. Ma, ehi, se siete cattivi, ve la siete cercata.

6 Accademia di Danza
apparsa in: Suspiria, 1977, Dario Argento
poteri: far piovere vermi dal soffitto sulle teste delle studentesse, accoglierle in stanze piene di fili di ferro intrecciati, impiccarle con sommi effetti gore e… porte e passaggi segreti
status richiesto: diventare una delle Tre Madri (anche se siete uomini)

Vi serve un architetto compiacente, che metterà a frutto la sua scienza, mista a esoterismo, per costruirvi una dimora rosso sangue, bellissima, che sia, in qualche modo, anche collettore di energie del mondo, e di quelle che sprigionate quando praticate i vostri incantesimi. Siete streghe, e quindi agite per fare il male, nient’altro al di fuori di quello. Un solo avviso, occhio alle studentesse che accogliete nella vostra accademia…

5Nakatomi Plaza
apparso in: Die Hard (Trappola di Cristallo), 1988, John McTiernan
poteri: essere svaligiato da una banda di ladri durante la notte di Natale
status richiesto: Mega Presidente Galattico di una Multinazionale (tipo la Fox), oltre che Gran Paracul, Lup Mann

Per i cattivi che vogliono e sognano di essere squali della finanza. Mettere su un’impresa dal nulla e tramutarla in un impero economico è un lavoro da super-villain; erigere un grattacielo è la rappresentazione fisica dell’impareggiabile status da voi raggiunto. Potreste, date le ricchezze accumulate, persino smettere di lavorare e godervi gli interessi. Quei 640 milioni di dollari in azioni pagabili al portatore, custoditi nel vostro caveau, però, fanno gola a molti.

4Dakota Building
apparso in: Rosemary’s Baby, 1968, Roman Polanski
poteri: è il luogo natale dell’anticristo
status richiesto: vecchietto adoratore di Satana

Avete vissuto una vita tranquilla e il lavoro che facevate, una volta smesso, vi ha consentito una pensione da nababbi. Pian piano, avete messo da parte un gruzzoletto che vi ha consentito di mettere le mani su un intero edificio, del quale affittate gli appartamenti, addobbati con velluto rosso, perché devono comunicare pesantezza e orrore. Ma non basta, ora avete scoperto il modo di ottenere un tornaconto per la vostra anima nera. Il palazzo è quel che è, il solito miscuglio di architettura e magia, l’appartamento a fianco al vostro è stato finalmente concesso a una giovane coppia… Non vi resta che attendere l’arrivo del bambino. Un bambino importante, dinanzi al quale si inchineranno in molti, e che vi manterrà giovani per sempre.

3La casa sulla scogliera (di Tony Stark)
apparsa in: Iron Man, 2008, Jon Favreau
poteri: computerizzata, extra-extra-extra figa
status richiesto: Presidente delle Industrie Stark (lo so, Tony è un eroe, ma voi che razza di Super Villain siete, se non riuscite a soffiargli il posto?)

Ammettendo che siate riusciti a soffiare il posto a Tony Stark, potrete godere della sua ultra-dimora. Magari costruirla gli ha fatto avere delle noie burocratiche, e associazioni per la tutela del patrimonio paesaggistico tenteranno, da qui all’eternità, di farla abbattere (l’ha costruita su una scogliera!), però, il lusso sfrenato, e il fatto che la casa sia un immenso tablet con connessione internet e un miliardo di altre funzioni, vi ripaga abbondantemente di quei fastidi. Altro non si può dire, basta guardare la foto.

2La villa sull’isola deserta
apparsa in: L’Invenzione di Morel, 1974, Emidio Greco
poteri: oltre a essere un’abitazione funzionale, è un gigantesco impianto home-theatre
status richiesto: Signore Oscuro in pensione, che sogna una fine romantica

In quanto Signori del Male, avete sempre avuto rapporti amorosi tormentati e difficili, ma tanto, tantissimo denaro. Avete incaricato uno scienziato, un certo Morel, di costruire un’abitazione su un isola deserta e lì, ormai vecchi, malati e stanchi, avete tentato il tutto per tutto, registrare voi stessi, tramite una sofisticata apparecchiatura e vivere in loop, come in un girone dantesco, un weekend, mentre davate una festa, coi vostri ospiti e la donna amata. Siete diventati immortali, quello che in fondo volevate, ma non s’è capito se ne siete coscienti, oppure no. Oltre a questo, la casa sembra la Biennale di Venezia, arte in movimento.

1La struttura abbandonata
apparsa in: Zeder, 1983, Pupi Avati
poteri: resurrezione
status richiesto: Presidente di una Multinazionale, preferibilmente morto.

E infine, ci siete riusciti. Riesumando antichi studi esoterici. Questa volta siete stati voi a creare noie al costruttore di un complesso alberghiero. Gliel’avete fatto dichiarare inagibile e bloccato i lavori. Dopo di ché, l’avete acquistato a prezzo stracciato.
Dell’edificio, abbandonato e spoglio, non ve ne frega nulla. È importante il terreno, fa resuscitare i morti. Dopo la vostra morte, sarete seppelliti lì, da dove, siete certi, ritornerete, per continuare a fare quello che avete sempre fatto in vita, i super-criminali. Ma chissà se funzionerà tutto a dovere.

Altre classifiche QUI

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »