Crea sito

Arte post-apocalittica – Yuri Shwedoff

by Germano on 15/02/2018
Book and Negative

Parliamo di un artista nato nel 1991.
Yuri Shwedoff s’è laureato al Moscow Academic Art Lyceum della Accademia Russa delle Arti.
Roba seria.
Tutto ciò che riguarda i russi è roba seria, ormai l’abbiamo capito.
E no, non è che da noi… oh, insomma, quel treno è già passato. Adesso, per lo più, salvo veri e propri talenti, stiamo a guardare.
Non c’è niente di male, basta accettare il ruolo di spettatori.

La visione artistica avanza, mentre noi ciarliamo di cavolate.
In questo caso si tratta di una visione ad altissimo impatto.
Post-apocalittico è un genere, che come tutti i suoi compari va ridefinito, costantemente.

Per liberarlo dalle sciocche catene proprie della concezione di genere.

Quindi sì, il cavaliere che passa davanti allo Space Shuttle divenuto una montagna è sia simbolo di un futuro post-nucleare, che, semplicemente, un’idea.

 

Se questa idea sia positiva per la nostra specie o negativa, non sta all’autore dircelo.

Se sia un monito, o solo una finestra sull’inevitabile, nemmeno. O una reinterpretazione di un classico celeberrimo della storia dell’arte:

Noi, come dicevo, guardiamo e basta.

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »