Cinema

Oblivion [Concept Art]

Copertina della soundtrack
Copertina della soundtrack (cliccateci sopra, ci sono i Led Zeppelin)

E così l’ho visto, Oblivion di Joseph Kosinski.
E, fosse stato un film di soli panorami, uno spot della Weyland-Yutani Corporation, che costruisce mondi migliori, sull’opportunità di colonizzare il cosmo, avrebbe fatto mangiare la polvere a parecchi simili.
La concept art di Oblivion, nuda e cruda, è spettacolare: è la nostra Terra, devastata ma ancora capace di ospitare, caparbiamente, la vita.
Scenario fantastico in cui ambientare non una storia, ma migliaia. Probabilmente si potrebbe imbastire, con le dovute modifiche, uno scenario di un gioco di ruolo, in questo mondo, e chissà cos’altro.
Per cui, in questo silenzioso weekend, vi lascio con qualche immagine.
Del film ne riparliamo la settimana prossima. Ci sarà da discutere. A cominciare dal fatto che il protagonista interpretato da Tom Cruise si chiama Jack.

Oblivion_Concept_Art_04b (1)

Oblivion 6

Oblivion concept art 1

oblivion-01

oblivion-04

oblivion-concept-art-2

oblivion-concept-art-cruise-11

Oblivion_Concept_Art_02b

oblivion-08

Oblivion_Concept_Art_06b

oblivion-foto-concept-art-10_mid

Oblivion_Concept_Art_03b

Oblivion_Concept_Art_05boblivion-03

Oblivion_Concept_Art_01b

Kick-ass writer, terrific editor, short-tempered human being. Please, DO hesitate to contact me by phone.
  • Allora ti chiedo perdono subito, ma non la leggerò fino a quando non lo vedo 😀

  • Voglio vederlo anche io…meno male che non hai spoilerato 😀 [altrimenti sarei tornata a leggere]

    • Oggi spoilero nella rece. ^^

    • 9 anni ago

    Se ti fosse veramente piaciuto, non saresti stato capace di trattenere l’entusiasmo eh! eh! Comunque, aspetto religiosamente la tua recensione.

    • Arriva, arriva. 😉

  • Tom Cruise lo rifuggo come le api alle quali sono altrettanto allergico, aspetto il tuo post. Belli i panorami e le strutture, io però non sono un fan del minimal estremo. Intendiamoci, è fatto benissimo e le linee estatiche sono vicine all’ineccepibile, ma – per dire – io in quell’appartamento non ci vivrei. Tutto quel metallo e quello spazio vuoto mi danno un senso di freddo e di isolamento. Sono più per gli ambienti raccolti e accoglienti, legno più che metallo e colori caldi piuttosto che freddi. I panorami poi sembrano fatti apposta per indurre l’agorafobia in chi non ce l’ha. Ripeto, bello, eppure mi dà una sensazione di straniamento. Magari è quello che si voleva ottenere per gli scopi del film – e in questo caso, missione riuscita – ma lo scoprirò solo leggendo la tua recensione. 🙂

    • Forse l’horror vacui è proprio ciò che attira me, invece. Una casa con pareti di vetro sopra le nuvole: grandioso. *O*

      Adesso mi riprendo dall’incazzature per il radiatore bucato e organizzo la rece.

  • Beh, non si può dire che non abbiano fascino queste immagini… *O*

    • L’ambientazione è stupenda. Spero che questa qualità divenga la norma nei prodotti sci-fi. 😀

  • Dai, lanciamo le scommesse!
    Secondo me il film ti è piaciuto poco… diciamo da 6, in una scala da 0 a 10 😉

    • ahahahhaha XD
      Ma tu l’hai visto, o è una scommessa alla cieca? 😀

      • Alla cieca. Totale 😉

  • I concept sono molto ispirati…sul film il solito trailer che non si capisce una mazza. 😀

    Vedremo…

    • Non mi sbilancio più di quanto abbia lasciato intuire nello scarno testo. 😀

      • Ehehe, son furbo, Sun Tzu mi invidia. 😀

      • il mio ingenuo tentativo di carpire anticipazioni è stato subito abortito! 😀