Sunrise [romanzo]

by Germano on 26/02/2021

“[…] la simulazione continua incessante. […] Fabbriche automatizzate immettono nell’ambiente creature biodegradabili che eseguiranno i rispettivi programmi fin quando ne saranno capaci. E poi scompariranno. Lo faranno senza alcuna ragione apparente, senza sosta, che ci sia qualcuno rimasto per guardarli e goderne, oppure no.”

Qualcuno di voi si ricorderà di Perfection. La città fantasma situata nel Nuovo Texas, popolata da 151 persone e dai loro androidi, in un futuro morente.

L’anno passato in quarantena mi ha visto scrivere molto, e affrontare drammi personali che mai avrei immaginato. E tuttavia sono ancora qui, come i 151 reduci della mia distopia.

La saga di Perfection è giunta al terzo volume con SUNRISE.

Sunrise è una nuova giornata nel futuro remoto.

Quasi tutti i temi che in esso ho voluto affrontare erano stati seminati nei volumi precedenti (I e II): l’autocoscienza, l’autodeterminazione delle macchine, la sopravvivenza della specie umana ridotta ai minimi termini per colpa di chi ci ha preceduto, il rapporto insolito, difficile e ineluttabile che, presto o tardi, ci troveremo a vivere con creature artificiali.

Perché sì, ci arriveremo.

Nel futuro intelligenze da noi create pretenderanno da noi rispetto e considerazione, di vivere alla pari con noi, di condividere la nostra natura imperfetta e, perché no, di insegnare a noialtri la via della perfezione, questa sconosciuta.

  • Sinossi: 

Come in tutto il territorio dell’Alleanza delle Americhe, anche a Perfection, una piccola comunità di superstiti in una valle desertica, i replicanti vengono braccati e stoccati nei magazzini, in attesa di essere distrutti.
La specie umana è stata dichiarata a rischio estinzione, e la cura dall’Agave, l’agente patogeno che uccide le donne, appare essere ancora un lontano miraggio.
Eppure, mentre la maggior parte degli abitanti della cittadina è rintanata nelle proprie abitazioni o nei locali di intrattenimento, stordita dalla realtà virtuale come fuga dal quotidiano, i pochi artificiali scampati alla cattura lottano con ogni mezzo per sopravvivere.

Sunrise è il terzo volume della serie, dopo Perfection e Starlite, un romanzo di fantascienza cyberpunk, sull’orlo della fine del mondo.
Una finestra dal nostro futuro remoto.

No.
Non siamo arrivati alla fine. Perché il mondo di Perfection non è relegato solo alla piccola cittadina nel mezzo di una valle desertica, ma all’intero pianeta.

La mia intenzione è, col prossimo volume, descrivere altre avventure, magari questa volta dalle parti dello Stivale. E sarà di sicuro una sfida interessante e divertente ipotizzare la nostra penisola nell’aspetto, negli usi e nei costumi del lontano XXII secolo.

Staremo a vedere.
Per ora vi saluto. E se vi va, date una chance a questo libro.

Grazie.

acquista Sunrise su Amazon in formato ebook o cartaceo

– i precedenti volumi: I e II

_______

* L’articolo contiene link commerciali

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »