Crea sito

[eBook]: Segnalazioni (II puntata)

by Germano on 09/01/2014
Contents

incudine-e-martello_forgia

Seconda puntata di “Segnalazioni”, il magazine dedicato all’editoria digitale indipendente!

Segnalo altri tre titoli di colleghi scrittori, ma soprattutto amici.

Mi limito come da titolo a segnalare, il giudizio spetta a voi lettori.

*

Vento di Cambiamento di Marina Belli (sì, il mio editor), copertina di Max Novelli

23 marzo 1849: mentre l’esercito sabaudo si rifugia a Novara dopo la sconfitta subita per mano austriaca, il Generale Alessandro La Marmora si trova ad affrontare qualcosa di oscuro, che dal campo di battaglia è entrato in città, e a cercarne la fonte, in un’avventura che cambierà la sua vita.

Vento di Cambiamento

Direttamente dal progetto Risorgimento di Tenebra, di cui mi fregio essere uno degli artefici, Marina ci narra le gesta di Alessandro La Marmora, in un Piemonte contaminato da sacrifici, creature mitologiche e antichi rituali pagani. Una storia alternativa dove i mostri dell’immaginario diventano reali e infettano le radici della nostra storia nazionale.

Vento di Cambiamento è disponibile sul Kindle Store, a questo indirizzo.

*

Bride of the Swamp God di Davide Mana, copertina di Giordano Efrodini

It’s 276 AD, in the Roman province of Aegypt.
And in a late summer night, the stars are coming right.
In the swamps of the Nile’s delta, after strange aeons the sleeping Isfet is about to wake.
Young and ambitious, Aegyptian princess Amunet is here to become the Bride of the God.
But she is not alone, as she descends in the depths of the lost temple: many are seeking the power of Betentacled Isfet to make it their own.
Sestus Aurelius Aculeo, centurion of the Second Traian Legion, is not one of them.
His problems are simple, their solution is equally simple.
But before the sun rises, Isfet will meet its Bride – and the problems of Aculeo & Amunet will become VERY complicated.

Sword & sorcery done the old way, Bride of the Swamp God is the first story in the adventures of Aculeo & Amunet.

swamp-god-cover-final-small1

Sì, come avete intuito dalla sinossi, il testo è in inglese. Scelta personale dell’autore che conosco e che condivido, e che sembra limitare la diffusione di Bride of the Swamp God, ma che in realtà apre a un mercato molto più vasto di quanto immaginiamo.

In breve, un legionario, una principessa egiziana, un antico dio tentacolare risvegliato da ambizioni mondane. Uno sword & sorcery divertentissimo, che vale un piccolo sforzo di lettura.

Bride of the Swamp God è disponibile sul Kindle Store, a questo indirizzo.

*

Spettri della Zona UnoUno di Enzo Milano

Milano, megalopoli del futuro.
Tra la tecnologica downtown e la ricca periferia corporativa, si estende un vasto anello di criminalità, povertà e degrado, suddiviso in distretti denominati: zone esterne.
La International Core Security, corporazione che si occupa della pubblica sicurezza, ha un solo obiettivo: cancellare quelle aree e i pericoli che contengono. La Direttrice Anna Langelli è disposta a tutto pur di realizzare il suo progetto, anche a eliminare i dipendenti che le si oppongono.
Ma non tutto andrà come sperato, soprattutto quando la notizia raggiungerà uno sparuto gruppo di disperati dei bassifondi. Gente che non ha nulla da perdere, abituata a difendersi per vivere.
Tra corse clandestine, cibernetica e nanotecnologia, viaggi nella realtà virtuale e intrighi corporativi da cyberpunk old-style, si consumerà l’avventura sul filo del rasoio degli “Spettri della zona UnoUno”.

spettri

Come da sinossi, c’è una Mega Corporazione, la ICS, che domina una Milano alternativa. Ci sono i bassifondi, lo sprawl, se ricordate certe ambientazioni da gioco di ruolo. Ebbene, il cyberpunk è qui, da vivere e da rivivere. Quasi una operazione nostalgia. Per coloro a cui mancano le megalopoli inquinate, governate con pugno di ferro da oligarchi in abiti costosi, per chi ama le scorrerie dei netrunner nella realtà virtuale e le periferie urbane, succedanei delle terre selvagge, ultimi territori dove trovare la libertà e pagarla a caro prezzo.

Spettri della Zona UnoUno è disponibile sul Kindle Store, a questo indirizzo.

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »