Libri

[eBook]: Jack & Jill

coverJJmed

Jack e Jill possiedono facoltà uniche, ma il passare degli anni e la necessità di nascondersi hanno segnato la loro mente.

Voi cosa fareste, se foste convinti che il dio Thor sia vostro fratello e steste aspettando da lui un segno… Se nel frattempo strani e insoliti eventi, e creature incredibili incrociassero il vostro cammino? Sapreste distinguere cosa è reale, da cosa non lo è?

“Le odiava, le notti senza luna: era persa nel mondo della gemella, lei insieme ai mostri; i giganti del ghiaccio che si rannicchiavano, fingendosi colline innevate appena fuori dei villaggi, e quando tossivano facevano tremare le case; il troll grigio che dimorava sotto il ponte, legnando i viandanti e mangiandoli insieme ai cavalli, sventrava le donne per avere da loro figli deformi; e il demone dei campi, che entrava nelle case perché raccolto durante il giorno, a colpi di falce, e che si riprendeva i piedi tagliandoli di notte ai contadini, e poi tornava a mettere radici…”

Ne ho parlato in queste settimane, ed eccolo: Jack & Jill è l’eBook al quale ho lavorato negli ultimi mesi.

Nasce da una filastrocca piuttosto popolare nei paesi anglosassoni. Ai primi versi della quale sono state dedicate persino targhe commemorative.

E da uno scambio di battute fra Alice e il Bianconiglio, sul ruolo del tempo. Sulla forma del tempo.

Possiede sfumature horror molto marcate, insieme ad atmosfere dark fantasy. Ma anche queste, come l’abbondante mitologia nordica presente nel testo, sono state filtrate dalla mia personale visione.

Jack & Jill contiene due racconti lunghi, il primo omonimo e il secondo, Bilwis, che sono al contempo parti della storia dei due gemelli protagonisti: ormai adulti, costoro portano avanti un’esistenza singolare in un mondo sporco e degradato, che vuole essere lo specchio oscuro del nostro: Darkest. Un’era che riflette la realtà contemporanea e la deforma.

Jack & Jill

di Germano M.

copertina di Max Novelli

illustrazione interna di Elisa Poggese

editing di Marina Belli e Massimo Mazzoni

213 pagine (previsto), 2,76 euro

disponibile sul Kindle Store

Darkest è la mia versione di Due Minuti a Mezzanotte, del mio amico Alessandro Girola, una round robin a cui ho partecipato insieme a tanti miei colleghi. Il cui motivo portante, un evento che dona ai mortali facoltà uniche, mi ha spinto a ipotizzare un intero scenario impregnato dalle mie letture e dalle mie passioni: cinematografica prima di tutte le altre.

In questo ebook quindi troverete città notturne, antichi miti aggiornati al terzo millennio, vetuste tradizioni, mostri terribili nati dal sonno della ragione (o forse no, chissà?) e soprattutto emozioni. Tante.

Prima di salutarvi, ci tengo a ringraziare un po’ di persone: Marina, Lucia, Alessandro, Massimo, Max e Elisa, Marco, Giordano e Paola.

Insieme a tutto il Blocco C.

Illegitimi non carborundum

—-> Compra Jack & Jill sul Kindle store

PS: se volete, condividete questo link sui social network. La condivisione è uno strumento potente. Grazie.

Nota Tecnica

Al momento l’ebook è disponile solo sul Kindle Store di Amazon.
A chi è in possesso di tablet o smartphone con altri sistemi operativi, consiglio di scaricare le applicazioni gratuite che permettono di leggere ebook acquistati sul Kindle Store su eReader non legati in alcun modo ad Amazon.

Kick-ass writer, terrific editor, short-tempered human being. Please, DO hesitate to contact me by phone.
    • 10 anni ago

    […] tenendo presente la coerenza della nuova ambientazione, quindi sono da considerare, insieme a Jack & Jill e a BitchBlade (1 e 2) ufficialmente parte di questo universo narrativo. Sperando che l’ebook […]

    • 10 anni ago

    […] BitchBlade è stato concepito per un unico scopo: l’intrattenimento. Presenta le avventure di questa eroina un po’ particolare, Barbara, da me immaginata con le fattezze di Keira Knightley, alle prese con eventi fuori dell’ordinario e situazioni paradossali. Gli eventi hanno luogo in Darkest, l’universo alternativo costruito su Due Minuti a Mezzanotte, già utilizzato per Jack & Jill. […]

    • 11 anni ago

    […] la sinossi del racconto. Qui la presentazione del medesimo, da parte dell’autore. L’ebook, 213 pagine circa (perciò […]

    • 11 anni ago

    Daje, Hell! 😉

      • 11 anni ago

      😉

    • 11 anni ago

    Complimenti! Che l’inferno cali sull’amazzone! 😉

      • 11 anni ago

      Per il momento mi accontento di un sorvolo ad alta quota… vedo un po’ come butta e tento di capire qualcosa. ^^

    • 11 anni ago

    Ottimo start up! Fagli assaggiare un po’ di Hell! 😉

      • 11 anni ago

      E daje. Vediamo che succede. ^^

    • 11 anni ago

    Buona Fortuna carissimo! 🙂

      • 11 anni ago

      È un inizio. Il casino comincia adesso. *bwahahahahha* 😀

    • 11 anni ago

    […] Book and Negative:Jack and Jill […]