Crea sito

Star Trek è Star Wars?

by Germano on 03/08/2009
Book and Negative
Contents

Ultimamente mi capita di vedere somiglianze un po’ dappertutto, ma mentre prima non vedevo l’ora di smascherarle ora, dopo i recenti casi scandalosi di plagio, ci vado cauto, tranquillo, forse perché, dopo tutto, non voglio, come qualunque altro appassionato, credere che gli oggetti della nostra passione (libri, film, telefilm, fumetti) siano in realtà frutto di vergognosi rimaneggiamenti e/o ricalchi, come molti di noi desiderosi di imparare l’arte hanno cercato di fare alle scuole elementari. In più sono personalmente ossessionato dall’esigenza di originalità, tant’è che di tutti i romanzi che avrei potuto in questi anni scrivere, ne ho scritto a stento uno e forse non lo completerò neppure perché non voglio che qualcuno dica: “ma questa scena mi ricorda…“. Perché, anche quando si tratta di coincidenze e non di plagio volontario, la cosa smonta parecchio…
No. Non deve capitare. L’essere umano crea le idee e non viceversa come sostiene Norys. Quest’ultimo apprezza J.J. Abrams perché creatore di una certa serie anch’essa ultimamente sotto i riflettori a causa di strane coincidenze… ma non apprezza particolarmente Star Trek, forse per i dolori di stomaco che può causare la continuity, oppure a causa dei pigiamini color pastello che si ostinano a chiamare uniformi. La faccenda non è chiara.
Comunque sia, un po’ per merito di Admin, che mi ha consigliato di vedere questo nuovo inizio, un po’ per costringermi a trovare piacevole, alla faccia di Norys 😉 , un J.J. Abrams in versione vulcaniana che lui detesta, l’ho guardato.
Bello.
Ma… ma questo film mi ricorda…
In realtà non mi riferisco ad una scena in particolare. Non ci sono né sequenze, né dialoghi alla “copia e incolla”. Però, inconsciamente, mi era restata l’impressione di averlo già visto da qualche parte.
Poi, parlando con Lo Stregatto, la questione era scivolata sull’idiozia insita nell’attacco a Vulcano e il seguente attacco alla Terra. Possibile che l’intera Flotta Stellare della Federazione dei Pianeti Uniti (o Federazione Unita dei Pianeti) non basti per salvare la Terra da una sola astronave Romulana? Misteri degni di Enrico Ruggeri.

E così, cercando in rete – eh, sì, mi sto pericolosamente trasformando in un

TPol

trekker, o in uno pseudo-trekker, visto che le mie motivazioni sono, come al solito, alquanto carnali e derivano dall’enorme apprezzamento per il subcomandante T’Pol in Enterprise, il ché, considerando l’orientamento logico della razza vulcaniana, è una contraddizione in termini – ho trovato che non sono il solo ad aver avuto l’impressione che in Star Trek (XI) ci sia una sorta di aderenza dei motivi.

Quei motivi ricorrenti, di Viktor Šklovskij, gli archetipi della fiaba che sono parte della storia dell’uomo e del suo modo di raccontare.
Abrams si ispira a Lucas che si ispira a Roddenberry…

Please enter the url to a YouTube video.
Pellicole a confronto – video 1


Please enter the url to a YouTube video.
Pellicole a confronto – video 2

Stiamo parlando ancora di cinema o di Teoria della Prosa?
Quel che è certo è che Star Trek resta un ottimo film, così come Star Wars. E per quanto riguarda gli archetipi, be’, essi sono parte integrante di noi, come la paura del buio, o dell’ignoto. L’archetipo è universalmente accettato. Neppure la bellezza gode di questa virtù.

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »