Crea sito

True Blood – stagione 6 (ep. 1)

by Giuda on 23/06/2013
Book and Negative
Contents

truebloodCari blogspettatori e blogspettatrici, ben tornati. Quest’oggi si va a iniziare con le recensioni alla Sesta Stagione di True Blood, il telefilm della HBO basato sui romanzi di Charlaine Harris che intrattiene le nostre estati coi vampiri tromberecci dal 2008.

Prima però – se non conoscete la serie, siete rimasti indietro o volete farvi giusto un ripasso – vi invito a fare un giretto sulla pagina True Blood di Wikipedia, poi tornate qui per la recensione coi soliti spoiler.

Buona lettura.

7880619368_f9a0ff51e1_zL’anno scorso abbiamo lasciato Bill che si era appena fatto una pinta di Lilith, poi si è sciolto in una pozzanghera di diarrea rossa e si è ricostruito. Lo ritroviamo qui che insegue la Scooby Gang in fuga: Sookie, Eric, Nora, Pam, Tara, Jessica e Jason.
Per buco di culo e perché è il primo episodio, i fortunati sette riescono pure a salvarsi mentre Billith (cit. Pam) prende il volo come un Superman nudo e insanguinato (cit. Jason), intanto sentono alla radio il Governatore della Louisiana che annuncia il coprifuoco per i vampiri e la chiusura di ogni loro attività commerciale pubblica, visto che la penuria di True Blood ha provocato buone centinaia di vittime. Una giovinetta attivista di Humans for Vampires gli tira pure un gavettone di sangue in segno di protesta, ma viene pacificamente portata via a braccia. In segreto poi il governatore si accorda con una rappresentate della società giapponese che produce il TB mettendo a loro disposizione – sotto anonimato – una fabbrica di imbottigliamento per ripartire con la produzione. Do ut des, loro possono tornare in affari mentre ricostruiscono gli altri stabilimenti, e lui risolverà la questione vampiri affamati allo scopo di farsi rieleggere.

-true-blood---16-sho

R.I.P. Luna

Noi però torniamo alla fuga rocambolesca dalla sede dell’Autorità (che tra l’altro finisce in rogo) dove troviamo anche Sam, Luna e Emma.

Luna ci lascia la pelle per colpa delle ferite, ma in fin di vita si fa promettere da Sam che si occuperà della bambina e la proteggerà, perché Newlin – che la usava come cagnetto da compagnia – è ancora a piede libero. Sam raggiunge il Merlotte’s dove si imbatte in Lafayette, che gli mostra la TV dove continuano a trasmettere il momento in cui Luna si era trasformata in Newlin. Ora esiste il sospetto che ci siano altre creature soprannaturali oltre ai vampiri, e il panico sta dietro l’angolo.

Intanto la Scooby Gang discute.

wtfwarlow

The Hitcher’s Dracula?

Nora, ipnotizza Jason per farlo parlare di Walow – il vampiro che ha ucciso i genitori di Sookie e Jason – dopodiché rivela che il misterioso figuro è la prima progenie di Lilith, nominato solo nella Bibbia dei Vampiri. Jason, incazzato per lo stupro mentale (cit. Jason) vorrebbe spararle, ma Sookie interviene: «Per sparare a lei dovrai prima sparare a me».

Ulteriormente incazzato per il fatto che la sorelle mette i vampiri davanti alla famiglia – oppure perché questa scena era gratuita come un buono omaggio – se ne va e prende un passaggio da Rutger Hauer, che si fa raccontare la sua storia e poi gli rivela di essere Warlow, allora Jason gli spara ma lui svanisce. Solo che sono in macchina e boh, vedremo i danni del carrozziere nella prossima puntata.

65820-True-Blood-601-Pam-Tara-I-hate-vILmPure Eric e Pam battibeccano, lui non la vuole nei piedi e lei è incazzata e frustrata. Tara prova a consolarla, ma Pam è difficile come un’equazione coi numeri tutti sbaffati sulla lavagna, poi al Fangtasia arriva un commando per far rispettare la legge del Governatore. Mentre Pam è sotto tiro, Tara si becca una pallottola perché – da testa calda – ha minacciato gli ufficiali. È morta? Direi proprio di no, ma bene non sta.

Jessica viene chiamata da Bill grazie al loro legame di sangue, si sente stringere il cuore e trascinare in una direzione. Sookie decide di accompagnarla e affrontarlo. Non si capisce perché, visto che non conosce la portata dei suoi poteri e un attimo fa stavano scappando tutti quanti come biglie in discesa, ma tant’è.
bill-season-6Arrivano a casa di Bill e qui c’è lui che si è ripulito e li attende seduto nel portico. Sookie gli pianta un paletto nella schiena mentre lui tiene Eric, che lo ha appena aggredito, per il collo. Il paletto gli trapassa il cuore, ma lui se lo leva. Ok, un punto debole in meno. A questo punto Billith chiede di calmarsi tutti un attimo e di parlare. Gli dice di essere ancora Bill, ma che è stato anche cambiato dal sangue. Ora vede le cose diversamente eccetera eccetera.
Nessuno gli crede, tranne Jessica che decide di restare con lui.

Cambio di scena. Eric accompagna Sookie a casa e gli firma col sangue la restituzione della stessa – documenti legali e meno macabri seguiranno via posta – lei ritira l’invito e Eric esce. Nora vorrebbe coinvolgere Sookie nel progetto di eliminazione di Billith, ma Eric si oppone e lei capisce che è innamorato.

A Casa Compton, quando restano soli, Bill racconta a Jessica una storia di guerra su come il potere corrompa anche le persone migliori, e che lui la vuole accanto per aiutarlo a non diventare un mostro. Si abbracciano, Jessica va a nanna e Bill si legge qualcosa per passare il tempo – come niente fosse – finché una voce femminile che sussurra il suo nome non lo chiama in una stanza della casa. Qui vede Lilith. No, due Lilith. Anzi, tre! Poi tutte quante confluiscono nel suo corpo come fantasmi, lui grida e l’episodio finisce.

1c854dae638a94d78d668bb3d2a3c01d

Friends with Fangs!

Bonus Track: mentre tutta questa roba succede in primo piano, Alcide diventa capobranco mangiando un pezzo di braccio del suo predecessore, poi si fanno tutti una bella corsa da lupi nella foresta e finisce con una cosa a tre. Lui, Rikki e un’altra mannara. Rikki però gli dice: «Remember, I’m your first Bitch».

Non ho idea di come lo tradurranno, né me ne frega, io TB lo guardo rigorosamente in originale perché le voci, i dialetti e gli accenti sono parte integrante dell’ambientazione, e poi perché le voci dei doppiatori italiani – secondo me – sono state scelte a cazzo.

Le bonus track però sono due, infatti eravamo rimasti con Andy a cui era stata mollata una cucciolata di bebè fatati. Arlene e Terry lo aiutano a capire come prendersene cura, ma restano tutti scioccati quando nel giro si una notte passano da neonati a bambini di cinque anni.

Non so voi, ma a me questa sotto trama intriga un botto. Sono sicuro che, partita in sordina com’è, avrà un’imprevedibile ma fondamentale valenza nella stagione, o comunque ne verrà roba interessante. Staremo curiosamente a vedere.

Beh, tutto interessante, no?

Ok, se mi chiedeste: «Ti è piaciuto l’episodio?» direi: «Beh, non è un capolavoro né il miglior inizio di stagione che abbia mai visto, ma ha i suoi momenti e incuriosisce», perciò tranquilli, ci saranno altri post come questo. Vi invito anche a commentare, dire la vostra e seguire la sesta stagione, sempre che le nudità soprannaturali, il sesso scambiato come una stretta di mano e i vampiri non urtino il vostro gusto. In tal caso, non fa per voi. Per tutti gli altri, a rileggerci presto.

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »