Crea sito

Schwarzenegger: I’ll be back, Mr. President!

by Arnold Schwarzenegger on 30/07/2009
Book and Negative
Contents

Chissà chissà se alla fine la profezia di Stallone & Bullock in Demolition Man (1993) non si avveri; che la Costituzione non venga davvero emendata e che il Governator della California non diventi, coltellacci con cui tagliare le tasse a parte, il prossimo Presidente degli Stati Uniti! Nell’attesa che il sogno cinematografico diventi realtà (se lo è divenuto per Reagan perché non per lui?) ricordiamo che in quel di Thal (cittadina austriaca), il 30 Luglio del 1947 veniva alla luce Arnold Schwarzenegger, da padre nazista austriaco (fu iscritto al partito, ma dopo la guerra si accertò che non commise mai crimini) e madre austriaca e casalinga. Ma la prima, vera passione, al di là della politica e del Partito Repubblicano, fu la ginnastica, il culturismo in particolare. E, durante tutto quel periodo, non pensa che a quello: pompare a più non posso, fino a mettere da parte un po’ di soldi e, senza sapere una sola parola di inglese, partire per andare a far fortuna negli Stati Uniti d’America, sul finire degli anni ’60 ancora, evidentemente, la Terra delle Opportunità. Lì diviene, come tutti sanno, una delle massime personalità nell’ambito del body building, contribuendo nel corso degli anni al successo e alla popolarità di questo sport che, oggi, gli dedica manifestazioni e lo celebra annualmente. E, dato che c’era, perché non tentare di sfondare al cinema? Il suo fisico perfetto gli fa calzare i panni del barbaro Conan (Conan The Barbarian, 1982) per la regia di J. Milius e, due anni dopo, del T-800 in The Terminator (1984, J. Cameron), ruolo che gli spiana la carriera cinematografica, da quel momento in poi ricchissima di successi al box-office. Paradossalmente, a fare la sua fortuna fu la sua scarsissima capacità recitativa. All’epoca era talmente un cane a recitare che risultò assolutamente perfetto nel ruolo del cyborg assassino; nessun altro era in grado di “fingere” stati afasici come lui…

arnold_schwarzenegger

Arnold nei panni del T-800

Dal 2003, dopo aver finito di girare il terzo capitolo della saga del cyborg proveniente dal futuro, la profezia di Sly si avvera parzialmente ed egli, ritirandosi dalle scene, diviene a larga maggioranza il 38° Governatore dello Stato della California, riconfermato nel 2007. Io lo voglio vedere a Washington!

Please enter the url to a YouTube video.

Bad to the Bone

Support Arnold Schwarzenegger! 🙂

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »