L'Attico

Desideri per il 2012

Tempo di tradizioni. Ancora.
Il post natalizio è online il 23 Dicembre, quello del nuovo anno il 30. Anno difficile il 2011, ma visto il lieto fine, anno magnifico. Come un romanzo di formazione, per aspera ad astra.
Ho scritto un libro, un bel libro a quanto mi dicono. Ho conosciuto persone fantastiche, non solo avatar. Basterebbe questo a farne un anno da ricordare.
Gestisco un blog che, zitto zitto, sta diventando esempio di come intendo la vita e la passione. E anche il lavoro, perché no. E, proprio per questo, tutte le mail di rifiuto che ho mandato a chi mi domandava recensioni e segnalazioni gratuite, mi hanno reso più forte.
Quindi l’indipendenza mia e di queste pagine sono divenute dogma. Anche perché, c’è questo fatto: oramai di essere pubblicato non me ne importa più niente. Anzi, così di diverto molto di più.
La rete ci sta dando grande potere. Se così non fosse, non tenterebbero di imbavagliarla. Per cui, prima di passare ai desideri e ai buoni propositi, vi dico: non facciamoci fottere.
A Dio piacendo, riusciremo anche a cambiare template, o tema al blog, se preferite. Anche se il verde mi mancherà.
Nessun bilancio, come vedrete. Non ne ho mai fatti. Ho sempre trovato, anzi, il rendiconto annuale una cosa vanesia. Solo i desideri contano. Sono quelli, che danno forza. Nessun programma per l’anno nuovo. La vita, come qualcuno già sa, è meglio viverla.

E ora, musica!

***

1 – Ecco, trovare una fidanzata, una roba seria, con tanto di anello, non mi dispiacerebbe affatto

2 – Se dovesse essere Zooey, be’, convolare a giuste nozze anche domani, nella Love Chapel a Las Vegas, con Marilyn Monroe che suona l’organo e Elvis vestito di bianco che officia. E magari Jerry Lewis che fa il paggetto. Sì, ho davvero buon gusto in fatto di matrimoni, non occorre dirmelo.

3 – trovarmi in Inghilterra, da Harrods, il 4 Agosto 2012, per scoprire se è tutto vero

4 – incontrare alcuni brutti ceffi e bellissime signore conosciute solo in rete. E, per una volta, posso dire: ci sto/stiamo lavorando

5 – scrivere due nuovi eBook autoprodotti

6 – trovare un lavoro per il quale ho studiato

7 – continuare a gestire il blog

Solo sette desideri. Anche per quest’anno è tutto. Bene, signore e signori, buon 2012. Ci si rivede l’anno prossimo.

Kick-ass writer, terrific editor, short-tempered human being. Please, DO hesitate to contact me by phone.
  • Per quello puoi decidere all’ultimo momento:-)

    • 10 anni ago

    Per il matrimonio non puoi fare a meno di una Cadillac rosa confetto. Io faccio l’autista in livrea e cappello gallonato.
    Take care man.

    • Aggiudicato! *O*
      Augurissimi, Angelo! 😉

  • Auguroni… i tuoi desideri saranno certezze

    grande:-)

    • Vuol dire che devo ordinare l’abito e le fedi nuziali? 😀

  • *frank :s

  • Ti auguri di realizzarli tutti Hell 😉
    Tanti auguri e buon anno 🙂

    Ah,quasi dimenticavo! Riguardo al matrimonio,io e Franklin Sinatra volevamo venire a farci un giro,possiamo? 😉

    • Frank? Subito! Non c’è neanche da chiedere. 😀
      Buon anno anche a te!

  • Oh, mi becchi online.
    Allora, vada per i brutti ceffi. Se vuoi metto in lista anche te. 😀

    E mi raccomando, non cambiare mai il tuo avatar. Lo adoro.

    Buon anno, Poggy. 😉

  • Ma no Hell, dovresti saperlo che tutti, indistintamente, aspiriamo a far parte della categoria brutti ceffi, anche solo perché c’è Danny Trejo che vive e lotta insieme a noi!

    Buon 2012 e happy apocalypse!

  • Il 2012 si avvicina , e pure la gialla ! Solo noi sappiamo il pericolo…
    (Scherzi a parte ,buon anno Hell !)

  • Tantissimi auguri Cap! Ma voglio essere tra le persone da incontrare nel 2012. Tra i brutti ceffi, intendo, ovviamente ^___^

    • @Aislinn
      Io tra i brutti ceffi non ti ci metto. Tiè. E sì, sei in lista. 😀 Augurissimi!

      @Roberto
      Ma questo post è maledettamente serio! Qua non scherza nessuno! Il 2012 sta per arrivare, finalmente! 😀
      Auguri!!

  • Oltre a voi, ovviamente. 😀

  • Buon Anno Hell!
    E se dovessi davvero convolare a giuste nozze in quel di Las Vegas, chiama anche me e non solo Marco, che vengo a ubriacarmi e a dare fastidio agli invitati 😀
    *O*

    • Ma gli invitati saranno gente del posto, tutti vestiti a festa, che ballano ‘sta musica qua. Buon anno, Lucy!!! 😀

    • 10 anni ago

    Hell, ti auguro che tu riesca a infilarli tutti in buca questi desideri. In fondo non hai chiesto tanto, no? 😉
    Nel caso ti riesca quel matrimonio a Las Vegas, fammi un fischio che un goccetto con Elvis e due barzellette con Jerry me le faccio volentieri 🙂

    • 😀 Grazie, Marco. No, in fondo non è così impossibile. 😀

      Auguri!

  • Quello fa la differenza. 😀

  • Tra un po’ smetterò di scrivere… chissà cosa farò 😀
    Riguardo ai manici di scopa… ‘spe che controllo… mmm, no, dietro è tutto a posto 😀

  • Dissento sia sull’utilità del bilancio (che io trovo fondamentale) che su ciò che dici riguardo ai programmi 😀
    Ma in fondo il bello è proprio questo: avere pareri spesso opposti, perfino interessi divergenti (tu leggi poco, io vedo sempre meno film), eppure riuscire ad andare d’accordo e addirittura a collaborare 😉
    Alla faccia di chi crede che i nostri siano solo scambi di cortesia.

    Buon calendario Maya! 😀

    • Tra un po’ smetterò di leggere e guardare film. 😀 Chissà cosa scriverò…
      Be’, ma perché, per quanto ne possano pensare all’esterno, la nostra collaborazione è divertente. E non abbiamo manici di scopa ficcati in culo. Ecco perché funziona. 😆

      Buon anno, Alex. 😉

  • Buon 2012 Hell:D

    • Fra, il 2012 è nostro! Ricordatelo! 😀

  • Mi sembrano tutte richieste ragionevoli
    La 1 l’ho soddisfatta quest’anno, la 3 un po’ di estati fa. Alla 4 ci stiamo lavorando, per il resto non ho grandi pretese.
    Buon anno a tutti
    Ric

    • 😀 Grazie, ragazzi. Buon 2012! 😀

  • Eh, gran bei desideri, Hell! 🙂

    Buon anno, ci si ribecca nel 2012. 🙂

    Ciao,
    Gianluca