Crea sito

Quello che è arrivato

by Germano on 15/10/2015
88mph

88 MPH by Andy Fairhurst

Un breve post di aggiornamento.
Quest’anno, lo vedete, a farci compagnia lassù, sulla testata, è Betty Boop, oltre al simbolismo vario e strano che amo sparpagliare. Vi do un indizio, la lanterna cacciastreghe indica che siamo a Ottobre. Non vi ci affezionate, sparirà.
Betty è simbolo, ispirazione, una sorta di mascotte, trattatela bene.

Veniamo alle novità riguardanti il blog.

Il menu

Ho reintrodotto il menu laterale, quindi se non ricordate chi scriverà cosa e soprattutto quando, vi basterà dare un’occhiata. Per quelli di voi che si collegano da tablet e/o smartphone, sorry, ma la versione mobile non contempla l’utilizzo di bandiere e immagini fuor del necessario, per sapere di cosa parlo, vi conviene passare alla versione desktop.

Non chiamatele recensioni

il lunedì è dedicato al cinema o alla narrativa, o a entrambe. Compariranno, come sono già comparsi in questi mesi, i miei articoli dal taglio un po’ particolare, dedicati all’analisi del simbolismo delle opere prese in esame (trovate l’indice completo QUI).
Oppure, ancora, proseguiranno alternativamente, le due rubriche a cui tengo di più: quella sulla fantascienza anni Cinquanta, e quella sul Noir.
L’articolo del lunedì resterà in evidenza (ovvero piantato qui sopra, su fondo azzurrino, per l’intera settimana. Così, perché mi gira.

2 SQ_Chanel_GlassesIl martedì, anche se non è previsto, sarà sempre dedicato a The Walking Dead, finché non la pianteranno di produrla.

il mercoledì è dedicato alle serie TV (sì, non considero TWD una serie, ma una soap opera, onde per cui…), ma quest’anno svilupperemo questo tema in uno stile, peraltro già anticipato coi recenti articoli su Scream Queens, AHS Hotel e True Detective, affine a quello dedicato al cinema e alla narrativa. Ci occuperemo di narrazione nell’ambito televisivo. Ragioneremo su simboli, tempi del racconto e altre belle cosette (indice completo QUI).

L’arte

mattdixonil venerdì, salvo riflessioni personali eventuali, sarà dedicato alla presentazione di artisti contemporanei che solcano il web con le loro creazioni grandiose (indice completo QUI).
A tal proposito, sono benvenute le segnalazioni. Se conoscete artisti ambosessi – e dico artisti, non mezze cartucce, sia chiaro -, dotati e vorreste vederli segnalati su Book and Negative insieme a una breve gallery dei loro lavori, inviate una mail a [email protected]

Le rubriche

Come già anticipato poco più su, quest’anno lavorerò per dar corpo alle principali rubriche ufficiose, già avviate con successo nei mesi precedenti.
Ne abbiamo tre:

La Fantascienza Anni Cinquanta
Il Noir
I Dietro le Quinte

Per dare maggior coerenza al tutto ho reinventato l’indicizzazione qui presente. Accanto alle consuete voci elencate sotto “Indici” (lassù, proprio sotto Betty), e che contengono i link a tutte le recensioni e tutti gli articoli apparsi dal 2009, ora abbiamo gli “Speciali”, che raggruppano tutti gli articoli appartenenti al nuovo corso, ovvero più o meno da quando ho smesso con le semplici recensioni. Nella tendina, spulciando tra le varie voci troverete le dissertazioni sul cinema e la narrativa già accennate, gli speciali, le rubriche fisse. Tutto ordinato e facilmente accessibile.

Gli ebook

unnamedSì, Starlite, diversamente da quanto anticipato nelle settimane passate, è in ritardo. Ma la buona notizia è che è concluso, che da romanzo breve (o racconto lungo, se preferite) è diventato un romanzo vero e proprio, e che c’è da aspettare ancora un pochino: i tempi tecnici riguardanti la revisione, l’editing, e tutto il resto. Esiste già, ha bisogno solo di un po’ di trucco & parrucco. Qui a lato, per intanto, vi anticipo la copertina, realizzata da Luca Morandi.
Vi ricordo che Starlite è il secondo volume ambientato a Perfection, che in esso ci sono ginoidi e robot, e che può essere letto indipendentemente dal primo volume.

Bene, questo è quanto. Ci sarà da divertirsi.
Grazie e alla prossima.

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »