Crea sito

Progetto Survival Blog

by Germano on 07/02/2011
Contents

Mentirei se dicessi che il Survival Blog non lo sento un po’ mio. Se Alex ne è il padre naturale, diciamo che io mi sento il padrino, o lo zio. Ne sono coinvolto a livello personale, con gli undici capitoli che avete letto in questi due mesi e a livello emotivo, con le due discussioni da esso scaturite.
Se ci sono motivi particolari non so dirlo. Probabilmente non li conosco neanche io. Di certo nutro un interesse per questo genere di ambientazione apocalittica, ma non è solo questo.
Diciamo che trattasi di felice congiuntura. Con tutto l’alone di mistero e fatalità che essa porta con sé.
Ma ce ne sono altre, di discussioni, ad opera di altrettanti survivalisti appassionati che hanno voluto gentilmente farci partecipi della loro esperienza. Le troverete tutte elencate in questa pagina.
Segnalo anche questo post di Alex che spiega i retroscena del suo SB e gli sviluppi futuri dell’intera operazione, ovvero un eBook e (si auspica) una possibile pubblicazione in cartaceo, grazie soprattutto al gentile interessamento di Luca Morandi. Ma nell’articolo c’è spazio anche per novità più succose. Vi consiglio di leggerlo.
Niente male, se si pensa alle origini di questo esperimento.
Ora faccio parte integrante del progetto in qualità di coo-editor; ovvero, andrò a esaminare i testi che, d’accordo con Alex, comporranno la selezione finale.

Di questo lo ringrazio.
E voi altri, che state storcendo il naso, fatevene una ragione.
Alla fine ne uscirà un lavoro ottimo.

Citando, da Il blog sull’orlo del mondo:

A questo punto però è impossibile non accennare alla tremenda selezione all’ingresso: di cuore vorrei avervi tutti a bordo, di testa so che non sarà possibile. Alcuni SB necessitano di un editing incisivo di cui io NON posso occuparmi. Altri sono troppo frammentari per ricavarne il materiale utile per un racconto uniforme.
Tuttavia.
Se avete tempo, se avete qualcuno che vi può aiutare nella revisione, se ci tenete a essere inclusi nel progetto, sistemate i vostri pezzi. Fate una bella correzione globale, riuniteli in un file .doc, .rtf o .odt e spediteli (non prima del 15/02 e non più tardi del 31/03) via mail.
[…] Prendendoci il tempo fisiologico per valutare i vostri contributi, vi faremo sapere se e come potete essere inclusi nel progetto consuntivo.

Questa è la mail ufficiale del progetto, alla quale abbiamo accesso sia io che Alex:

Ad maiora.

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »