Crea sito

Il Cambio della Guardia

by Germano on 03/05/2012
Book and Negative
Contents

Post accazzo, ma cominciamo lo stesso da uberfighi, così: a new Hell is born.
Eh? Che ne dite?
In realtà non è il nuovo Hell a nascere, ma elgraeco a scomparire, per un cambio di nickname che era già nella mente, e nell’uso quotidiano di chi mi conosce e mi lovva, ma non era ancora scritto. Lassù, nell’angolino in alto a destra di ogni articolo, d’ora in avanti leggerete “by Hell”.
Continuando, sull’onda dell’uberfighismo: un piccolo passo per il blogger… un piccolo passo per voi lettori. Non cambia nulla, ma così mi sento a posto.
Tra l’altro, ne discutevo qualche post fa, il nome elgraeco, per colpa del dittongo, faticava a entrare in testa a molti di voi. Complicato, eh…
Ma, più di tutto, c’era una profezia, alla quale sono molto affezionato, che deve compiersi, perciò era necessario rinascere con un nome nuovo.
Chi sono, quindi?
Bah, quello che sono, il mio passato, sono stati argomenti sempre molto sentiti, dei quali ho scritto molte volte, sull’onda del coinvolgimento emotivo. Sono molto sensibile, e so essere molto polemico e molto duro. Questo, spero, l’abbiate intuito.
E, visto che siamo in tema di confessioni…

***

Parliamo, ancora un volta, di me, ma senza fare panegirici, giusto un piccolo elenco.

a) negli ultimi tempi mi piace la musica psichedelica. Il tutto senza l’ausilio di acidi (ascoltate questo pezzo magnifico e capirete ciò che intendo)

b) amo questo posto, il blog. Se qualcuno manca di rispetto al blog, manca di rispetto a me

c) Ho scoperto di adorare due donne: Zooey Deschanel (che amo) e Amber Heard (che… lasciamo stare)

d) Considero la diatriba cartaceo vs eBook un’idiozia, né più, né meno

e) il cinema mi piace, ma discuterne mi annoia a morte. Specie con gente che ne fa “ragione di vita” e che per commentare un film supera le venti righe, perdendosi in ragionamenti astrusi.

f) non guardo la televisione dallo scorso Novembre. E mi sento benissimo

g) detesto chi legge i miei post e capisce fischi per fiaschi. Ovvero NIENTE di quello che c’è scritto

Sette punti sette. Ci sarebbe da aggiungere che sono un pochino sarcastico, e mooolto diplomatico… ma scommetto che ci siete arrivati da soli.

***

Per finire, ho ritrovato il piacere della scrittura. L’ho riscoperta difficile, stronza, trattando la quale è consigliabile evitare ogni distrazione. Ho riscoperto il piacere dei racconti brevi e di scrivere “spaziando”, un’amica capirà.
E adesso ho io una domanda per voi, posto che siate ormai immuni alle mie eruzioni emotive, che hanno fatto allontanare molti, che però so essere rimasti lurker: voi chi siete?
Rispondete in sette punti sette. Anche voi. Questo è il mio blog, decido io.

A domani. Forse si parla di cinema. O forse no. E in ogni caso, senza farne una questione di vita o di morte.
Mi adorate, lo so…

le immagini, come da eoni a questa parte, provengono dal mio tumblr

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »