Annunci

Gli articoli più letti

Su consiglio di Norys, ho deciso di proporvi un elenco degli articoli più letti di Book and Negative, a partire dal mese di Giugno del 2010.
Breve articolo riassuntivo, quindi, che serve soprattutto a me per capire ciò che più interessa a voi.
I dati antecedenti non risultano disponibili su Histats, ma non è un grosso problema. Guarda caso, è proprio dal mese di Giugno dello scorso anno che il volume delle visite è divenuto cospicuo e perciò stesso indicativo di una reale tendenza del gradimento.
Ecco qualche dato, alcuni dei quali piuttosto sorprendenti e piacevoli:

Giugno 2010, letto 207 volte – Il nostro blog (articolo auto-celebrativo sul primo anno di vita di B&N)

Luglio 2010, letto 266 volte – Predators (2010) (recensione negativa)

Agosto 2010, letto 288 volte – Scontro di Titani 1981-2010 (articolo del Novembre 2009, probabilmente raggiunto sull’onda del remake del 2010)

Settembre 2010, letto 247 volte – Resident Evil: Afterlife (2010) (recensione distruttiva)

Ottobre 2010, letto 325 volte – Il Regime di Realtà, parte II (articolo-sfogo dai toni duri e politicamente scorretto)

Novembre 2010, letto 415 volte – Dei morti viventi e di altri mostri (articolo-saggio sui mostri del cinema, che io davo per spacciati, ma che in realtà interessano ancora a moltissima gente)

Dicembre 2010, letto 424 volte – Chi ha paura delle Streghe? (secondo capitolo del mio Survival Blog)

Ma non solo! Testimonianza di una tendenza ben precisa, posso aggiungere che, sempre nel mese di dicembre, la seconda posizione è occupata, con 407 preferenze, dalla pagina statica del Survival Blog, e la terza, con 392, ancora dal medesimo progetto con I Quattro Cavalieri, terzo capitolo della storia del mio alter-ego all’epoca della Pandemia Gialla.

***

Per quanto riguarda il mese in corso, Gennaio 2011, che ancora non è giunto alla metà, i risultati parziali sono sempre più stupefacenti. I cinque articoli più letti sono:

Chi, se non lui?, con ben 682 visualizzazioni! – (zio Schwarzy smuove ancora la rete, c’è poco da fare. E lo fa con un film del 1985. Oppure con l’incomprensione che ne è scaturita…)

Persone informate dei fatti, con 390 visualizzazioni – (niente di meglio, per il 2 Gennaio, che una bella polemica sull’anonimato!)

Mr. Sandman, con 290 visualizzazioni – (settimo capitolo del mio Survival Blog, pubblicato il giorno dell’Epifania)

Tron: Legacy, con 266 visualizzazioni – (una delle poche stroncature del film presenti in rete…)

Fuochi, con 248 visualizzazioni – (sesto capitolo del mio Survival Blog che, però, essendo stato pubblicato il 31 Dicembre, considero un piccolo miracolo)

Tutto questo a dimostrare che, a parte i nostalgici, ovvero coloro che hanno cercato il vecchio Scontro di Titani, in internet c’è gente che è assetata di sangue & polemiche. Indipendentemente dalle buone intenzioni. Solita vecchia storia.
Ma non è con il sangue e le polemiche, per fortuna, che porto avanti questo blog. Ce ne sono di più adatti, se è questo ciò che cercate.
E, soprattutto, alla faccia di chi dubitava dell’iniziativa di Alex McNab, che il Survival Blog, come io stesso ho sostenuto anche in altre sedi, ha smosso una parte consistente del mondo dei bloggers.
Che io ne sia stato araldo, mi riempie di orgoglio. Grazie, Alex! E grazie anche a tutti i lettori!
Il resto, se volete, sta a voi.

Kick-ass writer, terrific editor, short-tempered human being. Please, DO hesitate to contact me by phone.
  • Ah, Ferruccio, i bambini non li mangio. Al massimo qualche adulto…

    Comunque è interessante sapere questi retroscena. Mi sono sempre chiesto, in effetti, quale sia la prima impressione che arriva di me e di questo posto.
    Quello che dici non è proprio confortante, ma ammetto che un po’ me lo dovevo aspettare. Tutto sta a superare, secondo me, come hai fatto tu, la titubanza iniziale.

    Però, mi vanto del fatto che, a parte i commenti che sono spam palese, non ho mai toccato alcun intervento altrui. Al massimo ogni tanto mi capita di discutere, ma è umano, ritengo.

    😉

  • Ti confesso che all’inizio, più o meno questa estate, ero un po’ intimidito dal tuo blog – il cinema purtroppo non è la prima delle mie passione e le prime volte che leggevo i tuoi post mi scontravo sempre con qualche tua recensione – poi grazie ad Alex (ormai è dappertutto, anche se è stato lui il primo a intimidirmi) ed altri blogger dove spesso ho trovato qualche tuo comemnto, ho capito che non mangiavi i bambini e mi sono fatto avanti… e non mi dispiace. Non saprei dirti cosa ho apprezzato di più perché molte volte dipende dallo stato d’animo del momento, ma ormai il tuo blog eè entrato nel mio quiotidiano:-)))

  • @Lycas: manca un presupposto… io non credo molto nella democrazia. Però, se qualcuno proprio vuole, può nominarmi kaiser 🙂

    • Comunque Arnold, quello qui sopra, è DAVVERO inquietante! 0__0

      Be’, quello che è giusto è giusto. 😀 Aggiungerei che è pure brutto! tiè.

      Ah, io ho tendenze autocratiche, per cui non ti nominerò mai kaiser! MUAHAHHAHAHA!

      Per il resto, Lycas, se andassimo al governo come faremmo ad aggiornare i blog? Non me la sento di rinunciare a tutto questo…
      È troppo divertente stare qui a chiacchierare con voi.
      😀

  • Comunque Arnold, quello qui sopra, è DAVVERO inquietante! 0__0

  • @Alex:
    Poi vai a cercare un po’ di statistiche e scopri che blog come il mio, il tuo, Malpertuis o Strategie Evolutive sono più letti della Padania o di Liberazione (tanto per citare due nomi agli antipodi).
    Quindi inizio a pensare che…

    …potete fondare un partito e andare al governo, con buona pace del regime di realtà 🙂

    • 11 anni ago

    Ma dai??? Ok il SB mi piace da matti e un pò me l’aspettavo, ma gli altri?? Neanche una classifica?
    Stupefatta….. 😀
    p.s. il mio nuovo avatar mi fa impazzire!! 😉

    • 11 anni ago

    Beh io seguivo già da un pò, ma mi sono palesato nelle ultime settimane in pieno sb per cui posso affermare di essere testimone diretto. L’iniziativa piace per cui è giusto che abbia successo.
    Un pò mi sorprende che i post più letti non sono quelli più commentati. 🙂

    • 11 anni ago

    Grazie, mio Gerofante! La Tua Forza è la Mia Forza.
    Ammetto che anche il SB non è male.

    Tornerò.

  • Be’, si fa sempre un gran parlare di fatti, e poi se ne citano pochissimi.
    I fatti ci sono e sono molto positivi. Mi sembrava giusto dirlo.

    Perché, commenti alla mano come prova, sono stato uno dei primi, se non il primo a credere in questa cosa del SB da proporre ogni settimana. Quindi sono soddisfattissimo.

    Realtà alternativa? Io ne sono sempre più convinto.

    😉

  • Ma va, grazie a te per il validissimo contributo al SB, e per tutto il cospirare che facciamo via e-mail discutendo di scenari e complotti 😀

    Mi sembra che il tuo blog sia cresciuto moltissimo rispetto agli inizi.
    Quando ci sono aggiornamenti frequenti, articoli originali e ben ponderati più, perché no? racconti come il SB, i risultati non possono essere che questi.

    Si fa un gran parlare di editoria digitale, di piccole realtà alternative etc.
    Poi vai a cercare un po’ di statistiche e scopri che blog come il mio, il tuo, Malpertuis o Strategie Evolutive sono più letti della Padania o di Liberazione (tanto per citare due nomi agli antipodi).
    Quindi inizio a pensare che le “realtà alternative” siano proprio queste. Le nostre.

    Un perché ci sarà.

  • 😀 La Top Ten dei miei post più commentati è parecchio diversa!
    Ma è proprio questo il bello.

    • @ Orlok
      Thanks! 😉

      @ Luca
      Bah… quasi mai i post più commentati corrispondono a quelli più letti. Per non parlare di quegli articoli che io considero i miei preferiti e che sono stati snobbati alla grande… a parte il SB.
      Sì, c’è solo da sorridere.
      😀

    • 11 anni ago

    La foto come sempre è azzeccatissima. La Grahame che serve i piatti è spettacolare! Per il resto non posso dire che le conclusioni mi sorprendano molto. Le recensioni negative, specie quelle sarcastiche come le fai tu, attirano sempre. Ma le tue sono opportune, non stronchi mai a prescindere.
    Faccio inoltre sinceri complimenti a Alex e al Survival Blog, naturalmente da estendere anche a tutti i partecipanti. A te per cominciare.

    arrivederci