Crea sito

Assolutismo

by Germano on 10/12/2010
Contents

Come ogni elezione che si rispetti, anche quella della Terza Dea di Book and Negative è stata caratterizzata da brogli. Altrimenti non è un’elezione, no? Non dicono così?
Be’, qui non funziona così.
Allo spoglio parziale, ben 7 voti su 51 sono stati annullati. Sette voti comincia a essere una manipolazione bella pesante. Non trovate?
Ho pensato a lungo a come agire. Se annullare tutto e eleggere una dea per conto mio, oppure se riproporre un nuovo sondaggio, stando ben attento fin dai primissimi voti.
Ma poi ho pensato che quelli che legittimamente hanno votato hanno il diritto di vedere il risultato nel quale speravano.
Risultato è che Sandahl Bergman viene nominata Dea Ufficiale degli Anni ’80 con effetto immediato, esattamente come da sondaggio epurato dai voti falsi.
Per la cronaca, io preferivo Amanda. Ma così vuole il popolo, e voglio io che, con un colpo di stato che più classico non si può, riassumo il potere assoluto. Brutta cosa l’apertura… mai pensato, in effetti, che in internet potesse funzionare.
Coi sondaggi, in ogni caso, ho chiuso.

Nessun rancore, però. È stato divertente finché è durato.

Fonts by Google Fonts. Icons by Fontello. Full Credits here »