We Are Trolls

Lucia
Member

Mi credi se ti dico che non so se ridere, piangere, o semplicemente chiudere e dedicarmi ad altro, prima che certa gente arrivi anche da me?
Certe volte ho paura.
Ma, alla fine, chissenefrega!
Balliamo e ridiamo!

mandarino
Member

Classificazione scientificamente molto accurata. Zio Darwin sarebbe fiero di te!!! 😀

Gianluca Santini
Member

Il retrogusto amaro si sente, sopratutto nella posizione 1. Però ecco, a me quella vignetta del mattone mi ha fatto piegare brutalmente. 🙂

E comunque manco io, in questa classifica. u_u

Ciao,
Gianluca

Gianluca Santini
Member

Troll post-nucleare, mi piace. 🙂

mcnab
Member
Bella è bella, anzi, direi quasi bellissima *_* Però è anche tristissima, perché non analizzi i veri e propri troll (in fondo banalissimi) ma degli elementi più sottili e codardi. Bisognerebbe trovare un altro nome per loro. Licantropi (per la duplice natura), stalker, Red Cap o forse soltanto poveracci. Che poi sono tutti elementi che esistono nel mondo reale, solo che Internet amplifica tutto. Dei cinque stereotipi di stalker che proponi quelli che mi stanno più sull’ano sono il quinto e il secondo, ma sono quasi tutti alla pari. E comunque direi anche che, almeno una volta nella vita, ciascuno… Read more »
Angelo
Member
IMHO la tua definizione di troll non è del tutto corretta. In senso internettiano, da usenet in poi se vogliamo, ma anche prima di internet già sulle BBS, l’attività di trolling non ha una connotazione personale. Il troll è un disturbatore, uno che ama fomentare gli animi, un provocatore, una persona che non si fa scrupolo di colpire dove fa più male per il solo scopo di vedere l’effetto che fa. Ai tempi di usenet esisteva, forse, c’è ancora it.fan.culo un vero e proprio covo di troll, nati semplicemente per il gusto di creare casini. Per uccidere i troll basta… Read more »
Fra Moretta
Member

Per ora ho avuto la fortuna di non trovarmi davanti nessuno di questi simpaticoni.Essendo poi un novellino della rete devo dire che non mi aspettavo una simile varietà di stronzi,peggiò delle sottospecie di parassiti…

mcnab
Member

Che poi, chi non ha mai sbagliato scagli il primo peto…
In passato mi è capitato di sbottare (male) su qualche forum o di comportarmi da elemento di tipo 3, magari anche di tipo 5, pur senza certi estremi.
Certo, c’erano di mezzo cosucce come la giovane età, l’inesperienza, il trovarsi davanti delle perfette teste di cazzo.
Sarebbe però dovere di tutti noi imparare dalle cappellate commesse e cercare di diventare degli internauti più coscienti o quantomeno non dei cazzoni totali.

bangorn
Guest

Per la miseria, anch’io pensavo che ci fossero solo quei Troll che cercano flame per rompere le maracas. Oppure pensavo ci fossero quelli che non se ne rendevano conto di peccare di trollaggine. Qui hai fatto un elenco che fa riflettere…

Roberto Moretta
Member

Il tipo di post in cui si ride , ma per non piangere ! (L’idea di potermi ridurre così è davvero deprimente.)

ferruccio
Member

Minchia che quadro?
Vuoi dire che siamo tutti un po’ troll?

Giuda
Member

Nella mia giovinezza internauta potrei esser stato un 5 senza rendermene conto, adesso però cerco di essere più guardingo e di non lasciarmi entusiasmare troppo facilmente, anche perché – a Cthulhu piacendo – negli anni spero di essermi un po’ smaliziato. Conosco personalmente un 4 e trovo tremendamente noioso il 3, mentre il 2 mi fa compassione e l’1 aperto disprezzo. Certo, tutti rischiamo di scivolare in queste categorie perché magari lì per lì ci sembra di avere motivazioni valide, ma è proprio così che si commettono le stronzate maggiori, credendoci ciecamente.

Giuda
Member

Sì, infatti ci sono rimasto malissimo, non ho parole. LOL Adesso dovrei passare da categoria 5 a 2 in un colpo solo, ma sono un troll pigro e non mi va. LOL A proposito, hai letto l’ultima cosa che ho scritto? [così mi metto di impegno col trolling] ASD

angelobenuzzi
Member

Questo sì che è un post, tu sei davvero un blogger troppo giusto, davvero! Occhio per a quel Girola, secondo me è invidioso.
Quando mi mandi la mia edizione speciale autografata solo per il fan numero uno di Girlfriend from Hell? E la tua foto a figura intera? Dai, ormai ho terminato la tua autobiografia, mi mancano solo i capitoli inventati, quelli che ho messo perché sennò era troppo noiosa.

p.s.
io gioco con il sistema, la cinquina non me la leva nessuno. E se ti arrabbi non sei spiritoso.

Giuda
Member

VaffanCullen©, Hell! XD

Giuda
Member

Ma chi sei? u.u

Helldoom
Member

Essendo un novellino, come ha anche scritto già qualcuno, fortunatamente non ho ancora avuto di questi incontri.
Ma, sapere che ci sono tipi del genere, non so se mi metta addossò più la voglia di sbellicarmi dal ridere, o tristezza per gente del genere :O…

Ps: L’immagine iniziale è bellissima 😀

Elio
Guest

Ma sono tantissimi e vari. In un esercito sarebbero perfetti, perché specializzati in tutto. Ho appena deciso che da grande farò il comandante dell’esercito dei troll.

giuseppe tarara
Member

il trollaggio di cui ho peccato è sicuramente di tipo 3….. e in rare occasioni anche ti tipo 4! 😀
dalle mie esperienze internettiane li ho incontrati tutti…. ma quello che non riesco veramente a sopportare è quello di tipo 1!

giuseppe tarara
Member

pero trollare per trollare quello che ho trovato più soddisfacente è quello di tipo 4….. in quanto in certi casi rimette certi che vanno sulla via dell’esaltazione al proprio posto! poi vabe…. a 16 anni quando trollavo ero il tipico troll da flame! 😀

giuseppe tarara
Member

a proposito, è tanto tempo che lurko; ma non ho mai avuto l’occasione di svelarmi! 🙂

trackback

[…] professione, i precisini, gli stalker etc etc. Di troll veri e propri ne ha parlato bene Germano, qui. Leggete l’articolo, fatevi una cultura. Ne vale la pena. Io mi propongo di ampliare la […]

wpDiscuz