Un racconto per una copertina

sommobuta
Member

Ottima sfida con sè stessi, direi.

Così, su due piedi: nel vedere una copertina del genere, io lavorerei su una tipa che si strappa la faccia e risucchia la gente.
Ma questa è la mia idea idiota del momento. XD

Bellissima copertina, ottimo Cyberluke. Che da quando ha assunto le sembianze di Magneto, è ancora più eccellente di quanto non fosse già prima. 😉

zeros83
Member

Sarebbe un peccato lasciare quello splendore di copertina lì, ad ammuffire, senza una storia da precedere! Fai benissimo a sfidarti così, approvo in toto! 🙂 E poi voglio vedere cos’altro tiri fuori dal cappello di Margine, che hai ci hai fatto esplorare fin troppo poco 😉

mcnab
Member

Sfida bellissima, ma a cui – ne sono certo – saprai rispondere di par tuo.

Che poi a volte gli stimoli sono ciò che abbiamo bisogno per partorire le nostre cose migliori (nonché non pianificate, o a malapena pensate!)

Cristian Leonardi
Member
Bello cominciare così. Più che scrivere una storia è come… be’, come dissotterrare un cadavere (in senso buono ovviamente). A me capita spesso di scrivere più o meno basandomi sullo stesso principio. Di solito però, invece che da una copertina o da un’immagine, parto da una frase. Una singola frase (che di solito diventa la prima del racconto) e poi ci costruisco attorno la storia, tante volte senza aver la più pallida idea di dove andrò a parare. Però mi sa che non è un metodo molto intelligente. Perlomeno non per il sottoscritto, visto che impiego sempre una vita e… Read more »
wpDiscuz