Un corpo virtuale

angelobenuzzi
Member
Quanta carne al fuoco! Io vorrei cominciare con il fare una distinzione, per me fondamentale. Ovvero tra il fare un upload di una mente umana e il provare a creare una mente nuova, autonoma. Le due cose hanno dei punti di contatto, ovviamente, ma come spartiacque è notevole. Nel primo caso credo tu abbia ragione al 100%, una mente strutturata per ricevere e mettere sistema impulsi sensoriali tramite una serie di canali neurali difficilmente potrebbe adattarsi ad averne meno o a non averne affatto. Credo che un costrutto del genere impazzirebbe in tempi brevissimi. Per lo stesso motivo faticherebbe moltissimo… Read more »
strategieevolutive.wordpress.com/
Member
Riguardo ai diritti degli “scandies” (le coscienze umane scansionate e uploadate), eviterò per eleganza di citare un mio ebook disponibile su Amazon, ma consiglio piuttosto “Daddy’s World”, di Walter Jon Williams, che è sostanzialmente una storia di abusi. La vita virtuale sarebbe non il passaporto per l’immortalità, secondo Williams, ma piuttosto il coronamento definitivo dei deliri di controllo di un saccodi gente. E senon l’hai ancora a portata di mano, dai un’occhiata al manuale di base di Eclipse Phase (si può scaricare legalmente in diversi formati, anche tramite torrent) – credo che la parte su intelligenze artificiali, personalità simulate e… Read more »
Norys Lintas
Admin
Ammettendo che un giorno riusciremo nell’impresa, concordo in toto su tutto. Il problema principale a mio parere è scegliere come utilizzarli: 1)Ufficio informazioni di qualsiasi genere, tramite telefono o mail o qualsiasi altro mezzo futuro (agenzia delle entrate, catasto, consulenze varie) 2)Veri e proprio professionisti del settore per luoghi difficilmente raggiungibili o pericolosi (scenari di guerra, luoghi estremi della terra, colonie terrestri nel sistema solare e non) 3)Macchine assassine, ovviamente un terminator fa sempre comodo e puoi sostituirlo con una copia quando vuoi, mentre con un soldato umano ben addestrato, l’addestramento dura in 26-30 anni, perché nel calcolo bisogna considerare… Read more »
Norys Lintas
Admin
Ahah in Italia farebbero comodo quegli esseri, anche se ti terrorizzano! Considera che molti non credono nella teoria dell’evoluzione bensì in quella della creazione (quella biblica), questo perché non si trovano gli anelli mancanti… Però secondo le regole dell’evoluzione, l’essere migliore si pone in cima alla catena alimentare e se dotato di intelletto (come ad esempio noi) domina e adopera a suo uso e piacere tutto “il creato”. In passato forse ti feci la metafora della squadra del Brasile calcio contro una delle nostre dilettanti… ecco tu non puoi fermare il Brasile e limitarlo solo perché deve stare al passo… Read more »
wpDiscuz