Leave a Reply

24 Comments on "Summer Madness"

Notify of

Member
5 years 3 months ago
Uno dei tuoi migliori capitoli di sempre. Sembra quasi che l’ispirazione cresca proporzionalmente al numero di capitoli che scrivi 😉 Assolutamente spettacolare la parte sull’evacuazione di Londra, che io avrei saputo descrivere meglio. Non so se la tua è una cosa voluta o meno, ma in tutte le parti riguardanti il 2013 riesci a suscitare il duplice sentimento di odio/ammirazione per ciò che son riusciti a fare gli inglesi. O forse è nella mia indole ammirare chi fa calcoli razionali per salvare il salvabile in situazioni disperate. La parte relativa al 2014, oltre a essere molto “cinematografica” (nel senso dello… Read more »
Guest
Keyem
5 years 3 months ago

Hell.. ecco… io… No, voglio aspettare la fine.
Intanto ti dico che l’ultima parte è dolcissima, ma mi ha anche messo addosso un angoscia mostruosa (ma in senso buono!)
Cioè mi immagino cosa voglia dire stare in un posto dove sai che non c’è più nessuno!
E odio le maledette bambole! Dovrebbero abolirle! 😀

Member
5 years 3 months ago

(off): Complimenti ancora! Tutti e tre i filoni sono ben scritti e coinvolgono a fondo! Bellissime anche le immagini, sopratutto la prima e quella della bambola (a dir poco inquietante!)

Member
5 years 3 months ago

Moralmente corretto… mah, non mi addentro in questo discorso! Anche perché, avessi ipotetiche responsabilità di governo, penso che mi comporterei anch’io come Cameron, per il bene dei molti (o almeno “della gran parte”).
Questo anche se il mio alter ego odia la new way of britain 😉

E poi… mi hai dato buoni spunti per… ciò che sai! 😉

PS: la tua mail la leggerò probabilmente stanotte!

Guest
Geppo
5 years 3 months ago

Epico. Fai sembrare un lieto fine una cosa da farsela addosso. Scusate la franchezza.
una domanda:
E’ una mia impressione o il tuo personaggio è luciferino?

Member
5 years 3 months ago

(off): bellissimo post!
La parte del 2013 agghiacciante nella sua fredda razionalità e organizzazione. Quella del ’14 per la manina che sporge da sotto il corpo e le foto (soprattutto quella alla Barbablù). Quella del ’15 perchè Hell cerca di proteggere la sua donna anche dalle proprie stesse azioni, dà il senso di un mondo in cui tutto è più pericoloso e tutti più fragili.
Ho quasi paura di sapere come va a finire, che fine fa Hell, se “lei” è Zooey o un’altra. Mannaggia a te! 😉 Ottimo lavoro!

Guest
Keyem
5 years 3 months ago

Nuoooooo!! Non dirmi che sta per finire! :(

Member
5 years 3 months ago

minchia! ci sei proprio dentro… vivi sul serio queste situazioni… mi ripeto: episodi splendidi e molta cura nell’uso dei dettagli,
se ti dico bravo?

off topic: le frasi che seguono, per conto mio, identificano in pieno il tuo blog… ci ho pensato, poi leggendo le tue cose ho trovato la soluzione al problema:
http://bookandnegative.altervista.org/blog/annunci/la-nuova-dimensione-della-paura/
la rubo a te, non so se vale:

“Tossire è un’agonia.
Anche ridere lo è.”

io non trovo mai nulla di banale in quello che scrivi, anche quando tu lo vorresti fare:-)

Member
5 years 3 months ago
Posso tranquillamente scrivere che la banalità, nel tuo caso, la confondevo più con una forma di pigrizia. Di solito i tuoi post, quelli scritti, hanno una lunghezza ben determinata. Poi ogni tanto, metti dei post con soltanto qualche foto oppure con un video senza tante parole. Le prime volte che visitavo il tuo blog mi dicevo “ok, oggi Germano non aveva voglia di scrivere, non era stimolato e ha messo delle foto per non sbattersi… e invece no. Non è così, è soltanto una sensazione. Poco alla volta ho capito che nelle foto ci metti la stessa profondità e la… Read more »
Member
5 years 3 months ago

Mii… grazia

qui devo pensare a qualche sorpresuccia per te:-)

Member
5 years 3 months ago

Visto Hell, grazie mille,

in settimana posto un articolo e inserisco il banner ufficiale sul mio blog per pubblicizzare questa “nuova dimensione della paura.

Member
5 years 3 months ago

Come desideri, sono molto curioso:-)))

Member
5 years 3 months ago

Guarda che tecnicamente la tua visione del SB è ottima.
È che è poco il mio campo, tutto qui. 😉
Io stesso, come avrai notato, non ho scritto che un paio di righe.
Gli scenari zombeschi mi annoiano tutti indistintamente, nulla di personale. 😉
Quello che è interessante, è scorgere le vostre “versioni” di voi stessi in caso di.
Il mio augurio è di non scoprire mai se corrisponderebbero a verità.
E, nel tuo caso, di incontrare Zoey in circostanze meno, come dire?, critiche. 😀

Member
5 years 3 months ago

(Off:) L’ho letto ieri sera, prima di andare a letto, e nel 2014 sono venuti i brividi anche a me, giuro.
Per cui direi che questa volta la parte che preferisco l’hanno scelta il mio inconscio suggestionato e la mia pelle d’oca! :)
Complimenti el, son quasi stufa di farteli. 😉

Guest
5 years 3 months ago

[…] 15 Luglio 2013 (in Summer Madness). La caduta di […]

wpDiscuz