23 Comments

  1. Mio Gerofante! Sei Un Gran Brutto Bastardo Stronzo & Vendicativo, ma scrivi come Un Dio. Cioè, come Me, diciamo.

    Continua sul percorso tracciato. Schiaccia Tutti I Miei Oppositori.

    Tornerò.

  2. Commenti sparsi :)

    Allora, questa settimana il “piano temporale” che preferisco è il 2016. La foto è IMPRESSIONANTE. Dove l’hai presa, se si può dire? Comunque racconta di commistioni tra scienza e superstizione, di mutazioni del prione, di antiche stregonerie. Insomma, tutta una storia in una foto. Ben azzeccata.

    E poi. Nella prima parte (2013) non so perché ma in certi passaggi sei riuscito a farmi provare sana, feroce stima per gli inglesi. Cioè, mi han dato l’idea di essere sopravvissuti (comunque meglio di altri) perché non sono stati cazzoni di noi altri. Insomma, sarà una cosa passeggera, ma questo mi hai trasmesso, e magari ti faceva piacere saperlo.

    Bella poi la scena degli imbarchi per l’Irlanda. A questo punto mi e ti chiedo: cosa ne è stato dell’Irlanda? A dire il vero ci pensavo qualche settimana fa, e ora vorrei un quadro più delineato e definitivo. Decidi tu qual è lo scenario irish, io mi adatto alla grandissima 😉

    Spero di essermi spiegato bene a dispetto dell’acidità di stomaco che mi perseguita da ore…

  3. @Arnold: Non avevo letto il tuo intervento. Chiedo venia! Fai di me ciò che vuoi. Al limite, lasciami andare…
    😉

  4. Per Lei, Mister McNab, sono il Governator Lord Schwarzenegger! Non sono uso ripetermi.
    Sono stato evocato nella giornata di ieri e mi sono manifestato prendendo possesso di uno degli utenti di questo blog.
    Tuttavia tengo a precisare che il commento di cui sopra era rivolto al Mio Gerofante.
    Dove ti sei cacciato?

    Tornerò.

  5. Author

    Prima le cose importanti.

    @ Alex
    Grazie mille. Sempre lieto di soddisfare i tuoi gusti.

    La foto per ora non si può dire da dove l’ho presa. lo svelerò alla fine del SB, con tanto di link nel mio Blogroll.

    Io gli inglesi me li sono da sempre immaginati così: cazzuti e decisi quando occorre.
    Non per niente hanno sempre vinto.

    Ecco, magari sull’Irlanda ne possiamo discutere in privato… può essere interessante.

    😉

    E adesso…

    @ Mr. President (a ‘sto punto)
    La vuoi smettere?
    Mi sto pisciando addosso dalle risate.

    Scusate la finezza.

    Smettila, ok?

    😆 LOL

  6. Brutto Provocatore Bastardo! Vado via, per stasera, solo perché devo Ricaricare le Batterie. Non certo perché ho Paura di Te.
    Soffro anche il Jet Lag.

    Ma Tornerò.

  7. Non lo so cos’è quella cosa. Non lo so e non lo voglio nemmeno sapere. Ci manca solo il sovrannaturale ora. Terrore.

    Gianluca

    (Fuori personaggio): Posso dirlo? Posso? SPETTACOLO!! :) Per me vince la palma di miglior articolo survivalista finora letto! Bellissime le citazioni al “Cacciatore” e “Il signore delle mosche”, senza poi contare il “I’ve got a gun” che mi ha quasi ricordato il “Now i’ve a machinegun” di brucewilliana memoria (sì lo so le due situazioni sono completamente diverse ma a me l’ha ricordato comunque XD)
    E poi quella foto, inquietantissima… O_O inutile dire che a differenza del mio personaggio sono curiosissimo di sapere l’evolversi delle situazioni!
    Complimenti! :)

  8. Author

    Ehilà! Addirittura! Guarda che arrossisco. E se devo dirla tutta, non ero precisamente soddisfatto di ciò che avevo scritto. Giuro.
    Però, rileggendolo con più calma… piace anche a me.

    Grazie! 😉

    P.S.: se ti fai un giro nel tuo profilo utente, puoi aggiungere l’URL del tuo blog, così, il tuo nickname diventa un link!

  9. (fuori personaggio): non l’avrei detto se non fosse stato vero 😉

    ho provato a frugare nel profilo utente e ho aggiunto il link del mio survival blog come sito web, basta come cosa o ci sono altre opzioni da fare?

  10. Ottimo lavoro Hell.
    Emozionante e vivo. In realtà non saprei dire quale quadro temporale preferisca… ho letto con piacere:-))

  11. Bellissimo Hell! Ogni capitolo la situazione peggiora ma è proprio questo il bello. E poi ci metti dentro tante di quelle citazioni cinefile!
    La foto fa spavento!!
    Mi piace anche come tratteggi la ragazza. Appena appena, ma riesco a immaginarla mentre ascolta la musica e “arriccia gli occhi e il naso”. 😀

    1. Author

      @ KM et Ferru
      Grazie a tutti e due! 😉

      Sì, be’, ho pensato che le citazioni avrebbero arricchito la lettura… alcune sono ben visibili, no?
      D’altronde, con tempi così stretti per pensare tra un capitolo e l’altro a qualcosa ci si deve appoggiare. Spero si capisca e che continui a piacere anche per questo.

      Poi devo ammettere che finora ho avuto un culo rotto a riuscire a trovare determinate fotografie. Tutto sta arrivando in fretta e senza sforzo. Si vede che era destino… anche se non ci ho mai creduto, al destino.

      In realtà vi assicuro che non ho nessuna intenzione di svaccare seguendo il percorso di certi film ben noti. Ormai dovreste saperlo, preparo una certa scena per poi riuscire a…

      Acc… niente spoiler! 😉

  12. A me la storia sembra avvincente e le citazioni arricchiscono, nel senso che aggiungono verosimiglianza al tutto. Certe cose sembra di vederle come dice Keyem. Io di cazzate tipiche dei film fino adesso non ne ho notate.

  13. Author

    E meno male. Mi sto impegnando con lo shit-detector impostato a livello massimo. Eppure qualcosa può sempre sfuggire…

    Thanks! 😉

  14. Se quella della foto non è una strega, beh, poco, pochissimo ci manca!

    (Personaggio OFF: Aggiungi pure il link nella pagina statica, non potrei avere nulla in contrario neanche a sforzarmi! 😛
    Il tuo è uno dei survival blog che preferisco, i tre piani temporali gli danno un non so che di epico e contorto, ma contorto in senso buono.)

    1. Author

      Uelà, non mi aspettavo una risposta così rapida!

      Be’, grazie per il contorto. Lo apprezzo molto. 😀

      Ora inserisco il tuo link!

      😉

  15. Ora so chi è la ragazza. Lo so, ma non te lo dirò mai!
    Fantastica Epifania, con tanto di Befana terrificante.
    Il mio preferito stavolta è il 2014, strano perché di solito all’action preferisco i momenti più riflessivi e a tuo modo “romantici”, ma qui ci stava alla grande e la scena dei tre ragazzi l’ho proprio “vista”, per non parlare dell’immagine delle schiene che sbucano dall’acqua nerastra, fantastica fotografia orrorifiqua.

    1. Author

      Non è giusto! Io sono l’autore! Ho il diritto di sapere! 😀
      Perciò me lo devi dire, in privato. Ci conto.

      Be’, sì, questa volta l’ho pensata così, una fase un pochino più movimentata. Il guaio è che ha ragione Keyem. Cioè, non è un guaio che abbia ragione, eh… ci ha azzeccato quando ha detto che la situazione peggiora.
      Però io credo che un po’ di romanticismo si può trovare anche quando tutto precipita…

      orrorifiqua entra negli annali, sappilo! 😉
      E grazie.

  16. Questa volta preferisco il 2014: la scena dei fuggitivi e dei loro Caronte, il Giallo, la tentata aggressione dei tre ragazzi…
    Però il finale del 2016 è quello che, come la scorsa settimana, mi lascia più curiosità, e quella foto, beh, spettacolo davvero. 😀

    1. Author

      @ KM
      Ormai mi conosci…
      Ah, ho comprato gli anelli, eh… 😈

      @ Aurora
      Faccio qualche anticipazione? La faccio?
      No, dai…

      Grazie per essere passata! 😀

Leave a Reply