Le vecchie prede

Lucia
Member

C’è chi ha trovato Arnold “patetico”. Io credo, al contrario, che mostrarsi come è adesso, con il suo fisico invecchiato, sia stata proprio la mossa vincente per rinverdire la sua carriera d’attore. Il cinema d’azione, oggi, è a un punto importante di svolta: o scompare, o si ritrova. E per ritrovarsi ha bisogno proprio delle sue icone, ha bisogno di mostrarcele anche invecchiate e imbolsite, ma pronte a mettersi al servizio di nuovi registi e nuove storie.

Kara Lafayette
Member

Sabotage è un grandissimo film, brutale, sorprendentemente cattivo, che richiama l’antico cinema politicamente scorretto (turpiloquio, alcol, droghe, volgarità varia ed eventuali), girato magistralmente. Inaccettabili le critiche a Schwarzy, uno dei pochi ad aver accolto lo scorrere del tempo con dignità e consapevolezza. E non penso sia stato facile per lui. Stima totale per questo attore immenso.

Banshee Miller
Member

Onore al Grandissimo, uno dei pochi (d’altro mi viene in mente solo il vecchio Clint da te citato) che ha avuto le palle di invecchiare in modo normale, senza il nero che gli cola sulla fronte. E per uno spacca ossa del suo calibro non era facile. Incriticabile.

CyberLuke
Member
Oh, e alla fine m’avete convinto, me lo guarderò. Io ad Arnie gli ho sempre voluto bene, anche se un paio di condannati a morte, quando era in carica, poteva anche graziarli conciati com’erano, ma questa è un’altra storia. Di lui restano nel mio cuore il tamarro Codice Magnum (Schwarzy contro la mafia, imperdibile), il primo Terminator, il distopico L’implacabile ma anche il natalizio Una promessa è una promessa. Viceversa, le ultime cose non mi sono piaciute. Non voglio nascondermi dietro un dito: in Escape Plain la barba gli donava, rasato mi sembra suo nonno. Invecchiare, anche se naturale, è… Read more »
Kara Lafayette
Member

Ma infatti c’hai ragione Luca, invecchiare è tremendo, soprattutto quando il corpo inizia a comunicarti che non ce la fa più. Tu pensa che io ho quasi 33 anni e il mio declino psicofisico è iniziato da mo!
Comunque ribadisco, almeno Schwarzy è un vecchietto dignitoso, con le rughe, i capelli bianchi e irrigidito. Stallone (al quale voglio bene lo stesso, però mi fa riderissimo) si muove pure lui come un tronco con le gambette, con la differenza che ha la faccia di un transessuale con le soppracciglia della Tatangelo (che è un po’ la stessa cosa). 😀

trackback

[…] qualche giorno fa della vecchiaia di Schwarzenegger. Ecco, David Bradley è un caso ancora più eccezionale, secondo me. Schwarzenegger è invecchiato […]

wpDiscuz