Le dieci aliene più sexy di sempre

11 Comments

  1. “Quando entra in Pon-Farr se ne va in giro scalpitando per i corridoi della nave, sudata e mezza nuda, supplicando chiunque le capiti a tiro di farlo.”
    ***
    Da accapponare la pelle! XD

    1. Author

      Siamo rientrati tutti adesso dalla pasquetta? 😀
      Io rilancio con Lisa-Lisa-Lisa-Lisa-Lisa-Lisa-Lisa…
      *subisce presa vulcaniana*
      Ahia! Vabbé, T’Pol-T’Pol-T’Pol-T’Pol-T’Pol… da accapponare la pelle, come dice Izzy, ma assai intrigante.

      Uhm, non so, continuo a preferire Diana, rispetto alla sua riedizione aggiornata.
      E per quanto riguarda Lamù… credo che abbia svezzato un po’ tutti! LOL

  2. Grandissimo!

    Una delle cose che apprezzo di più del tuo lavoro El, è che non sei mai banale, e questa classifica di astrognocche ne è una prova (virtualmente) tangibile.

    Affascinante il tocco romantico che riesci a dare anche a una lista che avrebbe, da altre parti, puntato più sull’effetto drool.

  3. Altaira la adoravo, ma non so se si possa considerare aliena, visto che era nata sì su Altair 4, ma da entrambi genitori terrestri. 😉
    Le altre non le conosco bene, zero videogiochi e pochi anime, ma Diana la ricordo bene… era parecchio anni ottanta, e cmq la sua versione 2010 sembra una commessa di Max Mara al confronto.
    Sil, la vulcaniana e la Borg sono troppo fredde per dirmi qualcosa.
    E Mary… andrò controcorrente, ma mi fa impressione! 😀

  4. Quoto Cyberluke! Non so se Altaira rientra nei canoni…. e Mary, è ancora troppo presto, secondo me, per apprezzarla!
    Per il resto quoto elgraeco, anche se lo rimprovero per aver escluso Lisa del nuovo “V”.

  5. Author

    Riguardo Altaira, è umana, è vero, ma del resto lo sono anche 7di9, Bastila e persino Mary. Diciamo che le considero “aliene” non tanto nel senso biologico del termine o semplicemente per il fatto che provengono da altri pianeti, ma perché risultati di culture ed esperienze profondamente diverse e distanti da quella terrestre. Alcune di queste esperienze, poi, le hanno rese assolutamente differenti rispetto ai canoni della loro specie d’origine. In parole povere, si può essere alieni, per me, anche possedendo lo stesso dna.

  6. Io preferisco Altaira! Il film non l’ho visto, ma il look anni ’50 era uno schianto a giudicare dalla foto. Superato solo da quello degli anni ’60! eh, eh, eh! 😛

    ciao a tutti! :)

    1. Author

      Concordo sul look anni ’60, ma è bene citare anche il design e l’arredamento. E concordo sul look di Altaira. 😉


Leave a Reply