Le Cinque Regole del Remake

mcnab75.livejournal.com/
Guest

Almeno una volta aspettavano cinquant’anni per fare un remake (vedi King Kong, anche se poi c’è stato un terzo remake… LOL!). La cosa aveva quasi senso…
Sinceramente mi viene il vomito all’idea di vedere i remake dei tre film che hai citato. E poi… Ammazzavampiri? Ma come ciaspola si fa a fare il rifacimento di un film già così perfetto, e per giunta pure b-movie? (nel senso buono della parola).

Comunque il caso più assurdo è quello di Hulk, di cui è stato fatto il remake quattro o cinque anni dopo l’originale. Siamo alla follia.

mcnab75.livejournal.com/
Guest

Dario Argento è morto vent’anni fa e l’hanno sostituito con un clone (come successe anche a Pippo Franco). Non te lo avevo ancora detto?

Anyway: odio i remake. I tre che hai citato nel post sono poi davvero inquietanti. Come rovinare dei film già perfetti.
Ah, odio anche i reboot (o come cacchiarola si scrive).

Arnold Schwarzenegger
Member

Sì, Dario Argento come il tizio di Moon. E’ intrappolato sulla Luna a girare sempre lo stesso film! 😀
E vogliamo ricordarci del caso più unico che raro di Dune? Sono decenni che riavviano sempre lo stesso primo capitolo, in barba a tutti gli altri libri del ciclo. Un circolo vizioso epocale!

Keyem
Guest
Io probabilmente non amo questi film come li amate voi. Ciò nonostante ho rivisto Suspiria proprio in questi giorni dopo aver letto il bell’articolo di El (posso chiamarti El? 🙂 ) e devo dire che l’ho trovato bellissimo, anzi artistico e non mi va per niente l’idea di vederlo rifatto. La prima cosa che si perderebbe del film sarebbe il colore. Non credo proprio siano capaci di donare al remake quel colore magnifico! E poi non credo che nessun attore attrice odierna possa sostituire quelli del vecchio film nell’immaginario collettivo! Mi riferisco in particolare alla bravissima Jessica Harper. Quindi neppure… Read more »
Lo Stregatto
Member
Magari sarei d’ accordo a rifare un film secondo la terza regola da te citata… ma se poi come al solito il remake fà schifo?… I film non hanno una data di scadenza e se è pur vero che alcuni sono stati realizzati con scarsi mezzi questo è anche perchè sono legfati a filo doppio con il tempo in cui sono stati realizzati e magari l’ argomento che trattano era profondamente legato a quegli anni…. indi e per cui farne un remake molto più dispendioso magari danneggerà anche il ricordo degli originali. A proposito di quello che ha detto McNab… Read more »
trackback

[…] correlati: Le Cinque Regole del Remake Videodrome La Cosa (1982) Forbidden Planet Suspiria (1977) Scanners […]

wpDiscuz