Cavour Cacciatore di Vampiri – Prologo

beppeiaf
Member

bello! bello!

Lucia
Member

Molto, molto interessante e promettente! Incuriosisce e ti fa venir voglia di capire che diavolo sia successo 😀

Gianluca Santini
Member

Che dire, è un piacere tornare a leggerti Hell. 🙂 Davvero un piacere. 🙂

Mi piace come inizio, diretto come il coltello piantato fino all’elsa (Conan approverebbe!). Inizio in medias res, e molto interessante il pezzo “«Se viene dall’Inferno, allora non è troppo distante da chi l’ha creata, giusto? È tornata a casa.» affermo.”

Attendo con i pop-corn il prossimo episodio. 🙂

Ciao,
Gianluca

plus.google.com/11347327794…
Member

Molto interessante e scritto bene, complimenti *__*!!
Forse però l’immagine di Cavour con la fidanzata mi ha fatto più impressione del vampiro! XD

narratore74
Member

Come inizio è davvero una figata! Sono davvero curioso di conoscere il seguito, spero non ci farai attendere eoni 🙂
Complimenti!

mcnab
Member

Ohhhhhh, un regalo! *__*
Grazie mille di cuore! Che pensiero gentile!

L’ho letto proprio ora.
Se dico che mi piace poi ci accuseranno di fare la solita cricca. BENE 🙂
Mi piace, mi piace.

Curioso notare come hai adattato il tuo stile – una specie di marchio di fabbrica – al contesto ben diverso da quello pandemico. Poi però saltano fuori alcuni riflessi di Hell (nelle parole, non nei personaggi), e il tutto riporta a quel retrogusto familiare e piacevole, che si mischia con l’ebrezza della novità.

Attendiamo le altre puntate 🙂

Fra Moretta
Member

Alla faccia che doveva essere incerto:DMi è piaciuto molto questo primo capitolo,veramente ben scritto.Interessante poi la caratterizzazione del conte di Cavour.

Giuda
Member

Ottimo inizio, mi piace molto la parte che ha sottolineato Gianluca sul tornare a casa, e poi questo passaggio: «Recido entrambi i tendini d’achille. Uno si sfilaccia mentre si ritrae nella carne», mi ha fatto venire i brividi! Forse sono troppo sensibile io a certe cose, come quelli che si tappano le orecchie per paura di sentire il gesso che graffia la lavagna, ma quest’immagine mi ha fatto correre la mano alla caviglia e strizzare gli occhi. Sono curioso di leggere il resto.

P.S. Achille però ti è scappato minuscolo, occhio.

ferruccio
Member

Ottimo, diavolaccio

ferruccio
Member

«Non stare via a lungo.» fa, passandomi una mano tra i capelli. «Sei brutto.» sghignazza.

punti di troppo:-)

YamiSanada
Guest

Caspita! Molto bello, complimenti 🙂
Essendo reduce dalla recente rilettura di GfH, lo stile lì per lì mi ha spiazzata. E’ stato come tornare a Hell e alla Pandemia. Ma in fondo ci sta. Di Cavour ho sempre avuto l’impressione che fosse uno di poche parole e tanti fatti.
Questa

«Non stare via a lungo.» fa, passandomi una mano tra i capelli. «Sei brutto.» sghignazza.

e questa

«Se viene dall’Inferno, allora non è troppo distante da chi l’ha creata, giusto? È tornata a casa.» affermo

sono piaciute molto anche a me 😉

Helldoom
Member

Molto bello 😀
Ci voleva proprio un cacciatore di vampiri nostrano…
Ora capisco che quando diceva “Libera chiesa in libero stato”, molto probabilmente si riferiva anche al rifornimento di acqua santa e crocifissi 😉

trackback

[…] Visita il sito bookandnegative oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

angelobenuzzi
Member

Complimenti davvero, stai tirandp fuori molta energia e si sente che ti diverti.

Roberto Moretta
Member

Appena letto. Complimenti ! Sono curioso di leggere il resto !

sommobuta
Member

Spassosissimo!
92 minuti di applausi per te!
Il blog book con post limitati a 500/1000 parole è l’ideale, ed è un buon esperimento.

sommobuta
Member

Non, non credo che parteciperò. Non ne sono in grado. 🙂
Mi limiterò a leggere con estremo piacere. Sperando di vedere anche qualche altro “patriota” in azione…

Aurora
Member

Molto, moooolto interessante! 😀

Diversi piani temporali anche qui?

zeros83
Member
Strano, e mi piace. L’ammazzamento della vampira (?) mi è piaciuto molto, soprattutto il dettaglio dei tendini. Germaine mi lascia perplessa (quel “Sei brutto” in particolare), ma è troppo presto per giudicarla come personaggio. Mi è piaciuta molto anche la parte iniziale, la domanda su che forma avrà l’Italia una volta fatta è ottima. 🙂 Lo stile mi piace, sarà anche simile a quello della fidanzata e del SB ma mi sembra funzioni bene col contesto e con l’idea di un Cavour ammazza-schifi. Qualche scelta lessicale non mi ha fatto impazzire ma un limite di parole non aiuta, credo 😉… Read more »
zeros83
Member

Scusa per il doppio commento ma l’idea mi si è focalizzata solo dopo aver cliccato “submit comment”: ma la somiglianza tra la tizia che Cavour uccide e il concetto base del pontianak è un caso, una scelta consapevole o una suggestione rimasta attaccata alle sinapsi?

zeros83
Member

No, non è una questione di contesto storico, ma di parole che mi suonano male, in un insieme di cagacazzismo e fisime molto personale 😉 Per dirne una, il verbo della frase “Pietro la mantiene ancora” suona strano, come se mancasse qualcosa (causa conteggio) o fosse, appunto, una strana e consapevole scelta lessicale. Tutto qui 😛

zeros83
Member

Il doppio post era inteso come “potevo fare un solo commento, il primo, ma poi, con tutta la calma del mondo, mi vengono in mente altre settanta cose, sai, la demenza precoce che rallenta i neuroni…” 😛
Quello che più mi ha fatto pensare al pontianak non era tanto l’abito bianco (ho pensato a un sudario), quanto proprio il fatto che fosse morta di parto 🙂
Quanto al resto, lo sai che tocca resistere al mio cagacazzismo ^_^’

wpDiscuz