Va bene anche Earl

Nosferatu
Member

L’ho visto anche io ieri!
E’ da ridere, però a pensarci qualche dubbio lo fa venire.
Del resto mandano in onda gli omicidi, o le tavole rotonde all’ora di pranzo di domenica. Un “pisello sbucciato” o un tipa nuda nel cassonetto non fa molta differenza.
Credo che ci possa essere una leggera ipocrisia di fondo. Si decisamente.

Lapsus
Member

“Perché sta raffreddandosi la mano per soddisfare un cliente con tendenze necrofile…”
BWAHAHAHAHAHAH!!!
Guarda che te stai a sbajà! Earl lo vedremo domenica prossima a Domenica 5 o da Gilletti pe parlà proprio der pisello sbucciato, solo che lo chiamerà “L’INCIDENTE” perché nun se possono dì volgarità.
Me pare tutto in regola no??
😎

Nick
Guest
la televisione Italiana è famosissima per queste ipocrisie.Mediaset anni fa censurava anche i caroni animati Giapponesi,clamoroso il caso di ROCKY JOE in cui venne addirittura cancellata la scena finale con la morte del protagonista dopo l’ultimo incontro imponendo così agli spettatori un forzato quando falso happy end.Della RAI poi non parliamone neanche.L’azienda per cui paghiamo il canone 8e acui tutto sommato sono ancora affezionato)ha i palinsesti inflazionati dei vari reality,talent,amanti di dirigenti.Ma questi sono discorsi fatti tante volte. Tornando a MY NAME IS EARL devo dire che a me piace molto,mi ricorda le migliori opere dissacranti del Kevin Smith dei… Read more »
Nick
Guest

No,purtroppo questa è l’Italia televisiva.
Considera che a parte alcuni serial ed alcuni programmi cult ‘informazione ormai il palinsesto me lo costruisco io.
Spesso e volentieri da quando hanno fatto in modo di
dirottare RAINEWS su un mux che non riesco a raggiungere,le news me le vado a cercare su France 24 o sulla BBC.
Per il resto non mi stupisce che si tagli Seagal ma che l’ipotesi necrofila alle due vada bene.considera che la televisione spesso viene gestita da gente che non ne capisce niente.

Nick
Guest
Negli anni sessanta Totò venne censurato dalla Rai perchè aveva fatto una battuta del tipo che:”Lo starnuto era stato abortito”.I commentatori del tg non potevano dire “membro del parlamento” parlando di un politico. Quello che è deprimente è che sembra che a distanza di decenni le cose non siano cambiate per niente. Anzi si sta tornando indietro.Negli anni settanta gli sceneggiati Rai erano fatti in modo che poteva esserci anche un finale negativo come nel caso de L’AMARO CASO DELLA BARONESSA DI CARINI ma che fosse giustificato dalla storia,oggi invece pare che sia diseducativa una storia che non parli di… Read more »
Keyem
Guest

Io lo vedo tutti i giorni! Amo Randy!!
Sono d’accordissimo, io lo manderei in onda prima o dopo The Big bang theory. In certe puntate Earl è leggero, in altre ci sono riferimenti troppo espliciti. In quella di ieri ad esempio c’era una vecchina che lavorava in biblioteca che sottobanco vendeva droga. Fa sempre ridere ma non credo sia adatto a quell’ora.
Ti risulta caro El che sia stato censurato lo stesso dall’adattamento?

wpDiscuz