True Blood (2008) – stagione 1

Nosferatu
Member

Sento l’incoercibile necessità di sottolineare 3 passaggi dell’articolo:

“Bella Swan nel mondo di True Blood sarebbe una delle tante fangbangers, una semplice scopavampiri.”

““True Blood” si insinua carponi, come si conviene a una vera bitch-series, andando a succhiare quello che realmente mancava al panorama vampirico odierno asessuato e idiota.”

“la sua fidanzata Sookie, dai denti così radi che ci potrebbe passare in mezzo bello comodo un P-1500.”

Semplicemente magnifici. E consiglio a tutti di andare a vedere cos’è il P-1500 e anche True Blood.

arrivederci

shamanic-journey.blogspot.com/
Guest
Vedo che il tuo periodo incazzato non accenna a passare eh! 😉 Sono d’accordo con tutta la recensione, dall’assenza del romanticismo classico allo spazio tra i denti della bionda suki. Per una volta il prodotto televisivo è superiore a quello narrativo completamente sukicentrico e quindi più noioso e meno denso di visioni violente e ironiche (il fratellone del serial è di gran lunga più cazzone e involontariamente divertente di quello del romanzo). La seconda serie l’ho trovata decisamente più appagante. Suki e Bill quasi svaniscono davanti a orge e baccanali con enormi idoli di carne e legno e il rapporto… Read more »
Keyem
Guest

Recensione dura e ironica al tempo stesso, e soprattutto sboccata.
Mi piace!
Riguardo True Blood vado pazza per la storia tra Jessica e Hoyt! Questa è romantica per davvero!! 😀

Izzy
Member

Il romanzo mi è piaciuto, e visto che parlate anche meglio del telefilm, forse faccio uno strappo alla regola ed accendo la televisione.

Norys Lintas
Admin

Grande telefilm, con qualche difettuccio che però viene limato nel prodotto finale.
La già citata vulnerabilità all’argento oppure i canini a scatto ma anche altre cosette, mi hanno rotto onestamente, comunque la prima serie mi ha ampiamente soddisfatto.

Eccezionale la scena, in cui il fratello di sookie vede il suo “birillo” in procinto di esplodere per colpa dell’eccesso di “V” ahahh 😀

mcnab75.livejournal.com/
Guest

Ahimé, non riesco a vedere più NULLA che abbia a che fare coi vampiri. E a stento riesco a leggerne. Per quanto sia cosciente che esistono ancora piacevoli varianti al ciarpame meyriano che infesta il mondo.

alice
Member
Ok. Non credo riuscirò ad essere breve. Premessa: ho visto tutte e tre le stagioni. Conclusione: l’ho trovata una mezza perdita di tempo. In mezzo alle due frasi, un oceano di considerazioni. Le positive sono tante: 1 – La fotografia è splendida. 2 – L’ambientazione suggestiva 3- Gli attori sono perfetti. Pur essendo tutti belli belli fino a risultare impossibili, i loro personaggi sembrano cuciti addosso. Non mi è mai capitato – se non con Twin Peaks – di vedere un cast così azzeccato, in ogni dettaglio. Non è poco. 4 – Non ci sono buchi di sceneggiatura. Non so… Read more »
alice
Member

Grazie a dio non l’ho visto in italiano (è un crimine! Sono d’accordo con te: le voci originali sono magnifiche… come si può doppiare Tara???).

Non sembra assurdo, comunque: io non riesco nemmeno a rileggermi, dopo un tot di tempo, perché mi prenderei a calci 😀

Ti consiglierei comunque di vederlo tutto, se non hai proprio nient’altro da fare… un paio di cose interessanti vengono fuori (ma giusto un paio e non te lo consiglierei se fossi completamente a digiuno della serie, ma ormai…)

wpDiscuz