The Walking Dead – stagione 4 (finale) [recensione]

Marco Goi
Member

questa serie fondamentalmente è una stronzata, ormai l’abbiamo capito tutti.
eppure se continuiamo a seguirla c’è poco da fare. se non l’abbandoniamo e restiamo a guardarla, anche solo per criticarla, vuol dire che comunque è una serie che funziona.
certo, la stessa cosa la si poteva dire anche di settimo cielo… 🙂

CyberLuke
Member

Uhm, beh, sono contento di non essermi mai appassionato a questa serie.
Ho da una parte le prime due stagioni complete, scaricatemi da un’amica zombie-addicted, e sono fermo a metà della 1×03.
A quanto leggo, ho solo che risparmiato un mucchio di tempo. 😉

Beatrix Kiddo
Member

Concordo, finale demmerda. Sotto certi aspetti quasi peggio di quello dello scorso anno..5 minuti abbastanza decenti, l’attacco dei bifolchi a Rick e soci, poi il nulla.
Anche io, che ho sempre difeso la serie, dopo questa stagione veramente non ne posso più..ciao ciao TWD…
o.t. dove cappero sono finiti Teresa e Carol??

Giuda
Member
CHEPPALLE! 😀 Finalone perfetto, la chiosa alla noia. U_U Unico momento duro e cattivo, il rischiato stupro di Carl e Rick che morde la giugulare a Beppe Grillo, tutto il resto – flash back di Babbo Natale in primis – lammerda! La battuta finale, poi: “Si sentiranno davvero stupidi quando capiranno di aver fatto incazzare le persone sbagliate”. Ma dai, Rick, non ci credi nemmeno tu che dici “io sono un mostro” (e anche Carl e Michonne) come faceva Edward in Twilight… stesso livello di paura. -_- Sì, mi è scappato da ridere. XD P.S. Ma Daryl che dice: “Ero… Read more »
wpDiscuz