The Walking Dead – dal primo al terzo

mcnab
Member
Bella rece. Per me rimane il miglior serial horror degli ultimi 20 anni e forse di sempre. Leggendo il fumetto so anche che TWD non diventerà un pastrocchio senza senso come “Lost” (e lo dico da ex Lost-fan). Secondo me i protagonisti rappresentano piuttosto fedelmente quelli che potrebbero essere i superstiti di una qualsiasi fine del mondo (anche senza zombie). Ovvero incapaci, come dici tu, di proporre un “nuovo mondo” alternativo a quello che è andato a puttane. E a me piace così. Anche il fumetto: mi piace (occhio agli spoiler) perché gli “eroi” combinano un sacco di cagate, fanno… Read more »
Geppo
Guest

Alcune considerazioni di questo post mi hanno lasciato un pò spiazzato. Ad esempio quella relativa alle reazioni emotive degli esseri umani. Non ci avevo mai pensato. A me il telefilm sta piacendo, mi manca ancora l’ultimo episodio, ma da quando sono arrivati in quel certo posto sottoterra sembra stia prendendo una strana piega lostiana.

shamanic-journey.blogspot.com/
Guest

Bella rece.

Io sono arrivato al quarto episodio, che mi ha proprio annoiato. Mamma che due…

E mi spiace, ma tra questo e Dead Set, Alex, davvero meglio questo? Se devo scegliere gli zombie, o gli umani, meglio cmq quelli di DS, più reali, meno persi a raccontarsi storie e più decisi a sopravvivere.

A me ‘sto TWD era piaciuto all’inizio, tizio rincoglionito col cavallo a parte, ma ha veramente stracciato i cosiddetti con quelle due biondine che parlano del padre e bla bla bla.

Però di questo El parlerà nella prossima puntata dello speciale 🙂

mcnab
Member
@Hell: il fumetto è rispettato nelle atmosfere, mentre il serial si prende delle licenze nel modificare la trama. Secondo me fa bene, perché il fumetto, strano a dirsi, è molto lento. Alcuni numeri di mezzo sono davvero noiosi, fin troppo psicologici. Scelta che può starci in un film o telefilm, ma che nelle “nuvole parlanti” a me disturba un po’. Riguardo ai personaggi archetipi, Merle a parte, a me non sembrano tali. Cioè, mi sembrano persone che posso incontrare tutti i giorni, con le loro meschinate e i loro momenti di piccolo eroismo. Perché non potrebbero sopravvivere loro a un’apocalisse?… Read more »
Nick
Guest
Mah.Io aspetto di avere tutti gli episodi di WD per poter giudicare quindi non posso parlare delle differenze tra il film ed il fumetto quello che mi sembra di poter dire è che la scena dell’arrivo col cavallo ad Atlanta è ripresa tale e quale dal comics. A me il comics mi è piaciuto,anche se,confermo che Rick Grimes così come Ben nel film Night of the living dead compie vere e proprie cavolate nelle sue scelte. Quello che succede nel comics è che i vari personaggi compieranno scelte sempre più cupe e dure per poter sopravvivere. Consiglio ad El di… Read more »
mcnab
Member
Scrivendo di Doomsday etc NON mi riferivo affatto a te, era un esempio generico, scusa se ho dato modo di fraintendere! Scusa davvero. Riguardo ai cambiamenti di trama posso solo ripetere quanto già scritto: il fumetto a un certo punto diventa troppo lento, perciò son contento che la prima stagione del serial stringe un po’ i tempi. Adesso non vorrei fare l’integralista a tutti i costi, ma mi sembra che TWD (serial) sia un ottimo prodotto, superiore a molti film su zombie etc etc, che negli ultimi anni, come ci siamo detti molte volte, hanno perso proprio la strada. Chiudo… Read more »
Lo Stregatto
Member
Beh tocca rispondere quando si è chiamati in causa addirittura nel post… La critica che ho condiviso con El del primo episodio và al di là della sciochezza delle scene equine in quanto per me il punto fondamentale è che il primo episodio così noioso e scopiazzato mi ha fatto venire la voglia di spegnere il dvd ogni 10 minuti circa…. E’ vero che già dal secondo si migliora ma sono realmente stanco che in uno spazio lungo come quello di un telefilm mi tocca aspettare (sperare?) dei flashback per sapere qualcosa che può essermi detta fin dai primi minuti….… Read more »
Norys Lintas
Admin

Dead Set è molto meglio di questo telefilm stereotipato e noioso…

Anche io ho visto tre episodi come Elgraeco, ma mi chiedo, sarà possibile vedere prima o poi un’opera un pelo più realistica e senza flashback?
Ancora non so se assisterò a scene di sopravvivenza estreme, difese di rifugi assaltati da zombie, fughe rocambolesche credibili, chissà che le ultime tre puntate non contengano qualcosa di simile.
Ah comunque, un domani, inizieremo a spalmarci sangue e interiora di zombie putrefatti addosso… Tranquilli, vedrete che non ci beccheremo neanche un raffreddore 😀

trackback

[…] Episodi precedenti QUI […]

alice
Member
Non capisco però, alla luce di tutti i difetti che trovi (poca introspezione, personaggi protagonisti non solo già visti ma persino stiracchiati, introspezione uguale a zero, scene scopiazzate da altri lavori) perché alla fine ti sia piaciuto. Fino a qui ti seguo, leggerò la seconda parte della tua recensione senza aver visto il telefilm – e quindi non commenterò, probabilmente – ma non l’ho visto perché l’ho trovato una perdita di tempo (considerato che ci sono milioni di serie tv molto più riuscite e interessanti)ed anche un lavoro molto antipatico, vista l’esaltazione generale immotivata. Lost è piaciuto anche a me… Read more »
alice
Member

sìsì, ho letto. Alla fine sei stato tranciante quanto me, solo più paziente…

trackback

[…] correlati: TWD ep. 1-2-3 (stagione 1) TWD ep. 4-5-6 (stagione […]

wpDiscuz