Poggy
Member

Lo sapevo che se ti dovevi immolare nel nome di qualcuno, quel qualcuno sarebbe stata Zooey! Che poi io mi chiedo quanto il typecasting dipenda dall’attore (o dal suo agente) e quanto dalla domanda degli studios… boh.

angelobenuzzi
Member

Ogni roccia ha almeno una crepa, la tua per ora è Zooey. Non me ne cruccerei troppo se no per il lato artistico che effettivamente è limitato. Non ho grandissima stima delle sue doti di attrice ma in una parte tosta ce la vedrei volentieri, magari a mostrare un pò i denti.

Lucia
Member

Mi sento leggermente in colpa adesso 😀
Però è evidente come ogni cosa in questa serie ruoti intorno a lei (sì, alla fine ho visto il pilot anche io)e che comunque la tua Zooey in questi ruoli funziona alla grande.
Ognuno di noi dovrebbe avere un guilty pleasure. Il mio è Paul Anderson, il tuo è questa sit com.
Ma tu lo fai per amore, io perché ho il cervello bacato. E’ una bella differenza 😀

Roberto Moretta
Member

Romanticone ! (Ma si dai non c’è nulla di male !)

alice
Member

Come non capirti? dove c’è Eddie Izzard c’è Alice, ed izzard fa molto spesso gran ciofecate… Capisco, capisco! Ed approvo, gli amori “virtuali” sono divertenti ed adolescenziali e, secondo me, non crescere e non essere il tipo da “giacca e cravatta” è un pregio bellissimo.
E me lo guardo anche io, va.

Bruno_bac
Member

Lo ammetto, sono un semplice passante… Zooey chi? Vabbe’, adesso lo so anche io.
Trillian.
Non sono più un semplice passante.

mcnab
Member

“Il punto è che sono talmente avulso dalla logica terrena di giacca-cravatta-e-serietà, che mi scopro ancora (e soprattutto ora) capace di voli romantici folli”.

Ecco perché io e te andiamo tanto d’accordo…

trackback

[…] Visita il sito bookandnegative oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

Gianluca Santini
Member

Posso dirlo? Posso? Questa frase:

“E io che ho quasi quattro anni più di lei, che ho sempre criticato la scelta di Zooey di legarsi a personaggi cliché, scopro di essere un cliché anch’io. Di quelli duri a morire.”

mi è piaciuta tantissimo. Ma anche il resto dell’articolo – al di là del telefilm che non è il vero protagonista del post – è grande. Lieto di non essere solo un passante ma di navigare quotidianamente qui. Lieto di capire. 🙂

Ciao,
Gianluca

Roberto Moretta
Member

Adesso sono io a commuovermi 🙂

ferruccio
Member

E caro mio tu ha proprio spezzato il cuore:-)

“Il punto è che sono talmente avulso dalla logica terrena di giacca-cravatta-e-serietà, che mi scopro ancora (e soprattutto ora) capace di voli romantici folli”.

Ps ieri volevo rubare un motoscafo:-)

zeros83
Member

A me il trailer ispirava, per quanto stereotipato sembrava molto carino ^_^ Ora che ha il tuo “beneplacito” vedrò di recuperare il pilota 🙂
E di trattenere la lacrimuccia di commozione e tenerume 😉
Tanto amore per il Signor Hell e Zooey. 🙂

wpDiscuz