Game of Thrones – stagione II

11 Comments

  1. Sicuramente è una serie differente dalle altre, per quanto mi riguarda sono contento che non abbiano allungato il brodo…meglio poche puntate ma di qualità.

  2. La HBO è la mia emittente tv statunitense preferita. Impossibile resistere a roba come Roma, Band of Brothers, The Pacific e I soprano. Così com’è impossibile resistere a Game of Thrones.
    Diciamo che questa seconda stagione mi ha fatto scindere in due: da una parte l’ho viste esclusivamente con l’occhio dello spettatore, senza badare a eventuali differenze (anche lampanti) con i libri di Martin. Dall’altra però c’erano delle piccole aspettative su alcune particolari scene che sono state completamente deluse (Jon Snow vs Qhorin il Monco l’aspettavo con la bava alla bocca – ma è stato completamente snaturato -, così come aspettavo il catenone nella baia di Acque Nere, che non s’è visto manco per niente).
    Lo spettatore però è rimasto completamente soddisfatto, soprassedendo alle mancanze. Ce ne fossero di più, di serie come questa!

    1. Author

      Approvo. E sottoscrivo. Roma fu una serie eccellente. La devo recuperare e renderle giustizia.
      Tornando a GoT, sì, erano giunte anche a me le voci sulle licenze poetiche rispetto ai libri. Però il risultato finale è molto buono, quindi, avanti così!


  3. Bellissima e sopra le aspettative la seconda serie, si nota quanto abbia “reso” la prima.
    In sostanza sono d’accordo su tutto, compreso il fatto che Daenerys sia stata un pochino sacrificata in queste dieci puntate, fortuna che nella decima ci mostra il percorso di crescita che sta facendo. Mi hai fatto ridere sul paragone tra Kit Harington e Fabio Testi, davvero azzeccato 😀

  4. Concordo con il tuo giudizio su questa seconda stagione. Soprattutto per quanto riguarda la nona puntata e la mano di Neil Marshal (che adoro e che aspettavo con ansia).

    Aggiungo solo una cosa: il paragone fra libro e serie è quasi inevitabile, così come lo è l’aver fatto delle scelte che ne cambino un po’ il corso. Però penso che abbiano snaturato totalmente, nella serie, il personaggio di Stannis… e la cosa mi lascia molto perplesso :)

    1. Author

      Io i romanzi li sto recuperando adesso, per cui non posso ancora dire. Però ritengo che sia altrettanto inevitabile cambiare per condensare il tutto in dieci puntate. ^^
      Meglio poche, ma buone.
      Benvenuto. :)

Leave a Reply