Due romanzi ucronici

Arnold Schwarzenegger
Member

Io ho letto il primo, Fatherland, ma non il secondo che però sembra ancora più interessante.
Per quanto riguarda il libro di Harris posso dire che la coppia protagonista composta da Xavier March, l’SS e Charlotte Maguire, la giornalista americana è ben assortita e non banale o emoromantica come si potrebbe ipotizzare. Per essere un giornalista Robert Harris ha fatto davvero un ottimo lavoro. Con le opere successive, a dire il vero, ha perso smalto.

Nosferatu
Member
Salve a tutti. Non solo creme solari, sto facendo in verità una serie di esperimenti atti a liberare la mia razza da quella sua tara genetica. Mi sono soffermato, anni or sono, sul secondo libro menzionato, La Svastica sul Sole, letto in occasione della sua uscita, nel 1962. Il fatto che un libro “di genere” faccia parlare di é dopo quasi cinquant’anni è sicuro indice del talento dell’autore. In più corrisponde al vero l’impressione che il testo sia incompleto, interrotto. Parallelamente questo rafforza la diceria dell’impiego dell’I-Ching nella concezione dell’intreccio. Fanno così anche per costruire le trame di Lost… senza… Read more »
Lo Stregatto
Member
Non posso non trovarmi d’ accordo che i due titoli citati siano dei capolavori del genere, anche se per quanto riguarda ” The man in the High Castle” mi ha lasciato un pò l’ amaro in bocca per la sensazione di incompiuto. Sempre su Dick e le sue “rivisitazioni storiche” posso consigliarvi di leggere “Tempo fuori sesto”(“Time out of Joint”); pubblicato nel 1959( prima di High Castle quindi..) porta a mio parere ancora più a fondo la domanda su quale sia la vera realtà. Come a fatto elgraeco con “The man in the high Castle”, dirvi di più sull’ argomento… Read more »
Arnold Schwarzenegger
Member

Ehilà, Stregatto!
Ottima segnalazione! Thanks!

wpDiscuz