L’Ombra che scivola

8 Comments

  1. Si Natala,tra tutte le compagne di Conan,è una delle più simpatiche.Il fatto che non ritorni è dovuto sia ala natura dei racconti di Weird Tales e dei suoi lettori che sicuramente non avrebbero gradito negli anni trenta figure femminili ricorrenti(ogni puntata od avventura una donna diversa)questo non solo per Conan ma anche per altri serial della rivista con poche eccezioni come Jirel di Jory.
    Il secondo motivo riguarda la particolare natura di Howard che,scarso conoscitore dell’universo femminile riversava nel suo alter ego forse aspettative che non avrebbe potuto rtealizzare nella sua vita.
    Due parole sulla Brundage,sicuramente una grande illustratrice,molto coraggiosa come temi,la sua sfortuna fu di dover concorrere per le copertine di WEIRD TALES con due giganti come Virgil Finlay prima ed Hannes Bok in seguito che pian piano le chiusero la maggior parte degli spazi.

  2. Author

    Ottimo intervento, come di consueto. 😉

    Natala, così come Belit, seppure quest’ultima appare più idealizzata, è il personaggio forse meglio caratterizzato del ciclo di Conan. Talmente tanto che azzarderei l’ipotesi che addirittura Robert Howard possa aver voluto ritrarre in essa, se non l’aspetto, almeno il carattere di una donna che avesse conosciuto nella vita reale.
    Sempre di fantasie si tratta. Eppure credo che la documentazione disponibile oggi su Howard non sia esclusiva e totalizzante, circa ogni aspetto della sua breve esistenza. Secondo me c’è ancora qualcosa da dire e da scoprire su di lui.

    La Brundage è davvero magnifica. Coraggiosa e anche trasgressiva, se vogliamo metterla alla maniera di noi moderni.

  3. A vedere Thog si capisce perché a volte Howard e HPL si incrociano, a livello di idee e suggestioni :) Fossero vivi ancora oggi li “obbligherebbero” a scrivere un crossover, eh eh eh
    Articolo sontuoso, come al solito, vien voglia sempre più di avere sull’iPad il famoso ebook che prima o poi realizzerai 😉
    Complimentoni!

    1. Author

      E ‘sti crossover sarebbero stati orrendi e commerciali… 😀

      Grazie mille! L’eBook arriverà. Ormai sono deciso. 😉



Leave a Reply