I Vampiri al Tempo del Colera

Uber
Member

Anche io credo che i vampire-movie vengono spesso creati da autori con mancanze di idee…
d’ altronde come fare un film sui vampiri quando la maggior parte degli sceneggiatori vive nelle torride zone californiane? Come rifarsi alle tradizioni culturali che hanno dato vita al mito letterario del vampiro europeo, se si vive in una nazione in cui non esiste una cultura comune su qualsiasi argomento?

Koros
Member

Ciao!
Avatar interessante…………… e a tema in qualche modo.
Be’, a quel punto sarebbe meglio cambiare tradizioni, inventarne di nuove! E accogliere nuove culture, come la nostra tanto per dirne una!
Ti svelo un segreto, perché al boss piaccia qualcosa basta che ci sia una donna attraente di mezzo, una qualunque e lui subito si infervora!

Chiedo scusa :p

Arnold Schwarzenegger
Member
La mancanza di un background culturale non è un fatto solo americano, ma è anche vero che ormai non ci vuole molto per colmare qualsiasi lacuna. Quello è un avatar casuale dispensato dal servizio gravatar, il fatto che abbia i denti aguzzi e che il tuo primo commento, Uber, sia stato sui vampiri è una di quelle coincidenze che fanno riflettere. Spero, comunque che apprezzerai il dono del Fato e che non lo cambierai perché, come dire, ti dona in qualche modo! 😀 Anche io anni fa lessi qualche numero della Tomba di Dracula sia a colori che in bianco… Read more »
Nosferatu
Member

Ohibò, mi era invero sfuggito quest’articolo a me dedicato. Apprendo ora con visibilio che il film di cui sono stato protagonista è ancora ricordato con affetto e così apprezzato. Sono commosso da cotanta attenzione!
Grazie, Grazie a tutti.
Vorrei aggiungere che, nonostante si faccia del proprio meglio per evitarlo, certe distorsioni ad opera della cattiva stampa sono inevitabili circa le ridicole leggende che ogni giorno nascono sul nostro conto.
Infine, so di dare un dolore a molti, ma devo rivelarvi che Dracula è solo un personaggio letterario, non è mai esistito.

arrivederci

wpDiscuz