World War Z (Film 2013) – [Recensione]

Bruno_bac
Member

Oddio speravo un filo meglio.

Max "Helldorado" Novelli
Member

Te pare…uno sguardo glielo do lo stesso, ma mi aspettavo una roba così…aridatece Romero! 😀

Giuda
Member

Va beh, avevo capito che era la merda, ma tu mi confermi che è Lammerda©! Bene, questo lo saltiamo, magari si vede poi in altro modo, forse. Il libro piuttosto, devo prendere il libro. l’avranno ristampato con la copertina del film? E va beh.

strategieevolutive.wordpress.com/
Member

Una pedanteria – nota la dinamica del contagio, costruire il modello matematico è un attimo.
Credo che il CDCP abbia già pronti i modelli per le principali tipologie – e probabilmente anche il Santa Fe Institute.
Ciò che trovo abbastanza futile, visto lo stato del mondo presentato nel film, è la disperata ricerca del paziente zero.
Ma l’intera pellicola, temo, è un esercizio in futilità applicata.

Beatrix Kiddo
Member

Non mi aspettavo chissà quale capolavoro. Ma proprio così brutto no….una occhiatina però mi sa che la darò lo stesso (poi farò sapere). Intanto cerco il libro.

CyberLuke
Member
Esattamente con da Alex, mi sento veramente un intruso, essendomi piaciuto il film è piaciuto 😉 il “trucco” per uscire felici & soddisfatti dalla visione i WWZ è solo uno: non aspettarsi praticamente nulla della “classica” visione zombie, quella codificata da Brooks e Romero, col quale il film ha ben poco (ma dichiaratamente, basta guardare un qualsiasi trailer) da spartire. E, a ben guardare, la tua delusione(e quella di parecchi altri) è proprio figlia di una visione “romeriana” del mito zombie, del quale sei innamorato e permeato (ma ricordo che, in best di co-sceneggiatore, c’era Mr. Brooks in persona, o… Read more »
CyberLuke
Member

Scusa le mille ila imprecisioni, a scrivere dal cellulare è una faticaccia, per chi non ci vede più bene come me:D

Il Moro
Member

Insomma, il cinema dovrà fare a meno dei soldi del mio biglietto, stavolta… 🙂

wpDiscuz