The Innkeepers (2011)

Leave a Reply

37 Comments on "The Innkeepers (2011)"

Notify of

Lucia
Member
4 years 6 months ago

Mamma mia.
Non ho altro da dire. FInalmente leggo questa tua recensione e capisco tante cose, sul cinema, sul tipo di cinema che ti piace, sul perché ti appassioni alle storie.
E capisco che alla fine, pur con le dovute differenze, è questo cinema qui che conquista entrambi.
Alla faccia di imdb e degli incompetenti che si improvvisano esperti.
Ti lovvo Hell.

Lucia
Member
4 years 6 months ago

No, non sono differenze qualitative. Io ho sottolineato (per fortuna, altrimenti sarebbe la stessa recensione) cose diverse. Per esempio, ho attaccato un pippone gigantesco su una certa scena che ha a che fare con un sacco della spazzatura 😉

Giuda
Member
4 years 6 months ago

Affascinante, lo voglio vedere. Se mantiene le promesse di questo post, è il film che fa per me. E adesso, vado a leggermi la recensione di The House of the Devil, perché pare mi sia perso cose formidabili.

Gianluca Santini
Member
4 years 6 months ago

Beh, se ne vale la pena e ne parli così bene, chi sono io per non guardarlo? 😀

E intanto la lista si allunga…

Ciao,
Gianluca

narratore74
Member
4 years 6 months ago

E ora, dopo questa recensione, come faccio a non vederlo? Non si può, devo, per forza!
Non so quanto apprezzerò, ne se proverò le tue stesse emozioni, ma se fossero anche solo la metà ne varrebbe cmq la pena.
Ottimo, mi hai “catturato” 😀

mcnab
Member
4 years 6 months ago

Sinceramente non conoscevo il film… o meglio, forse ne avevo sentito parlare ma l’avevo perso di vista dopo i primi rumors di produzione.
L’entusiasmo della tua rece mi mette voglia di cercarlo fin da subito!

Poggy
Member
4 years 6 months ago

Oops, ho appena chiuso torrent, tocca farlo ripartire, vedo (ma quanto figa è la locandina?). Giusto ieri o l’altro ieri incappavo in una citazione di Ti West che probabilmente conosci già, ma che secondo me dice tutto.

Fra Moretta
Member
4 years 6 months ago

Finalmente tu e Lucia l’avete visto eh? 🙂
Se solo ci fossero più registi in grado di girare film cosi…

Fra Moretta
Member
4 years 6 months ago

Ma io infatti intendevo registi con una propria visione,non tanti piccoli Ti West;-) 😉

trackback

[…] Recensione di Hell […]

plus.google.com/11347327794…
Member
4 years 6 months ago

Mi sto adoperando per poterlo vedere anche io.
Al massimo entro la fine della settimana prossima (spero) potrò commentare più costruttivamente!!
Per ora posso dire che, tra tutti, mi avete fatto venire una voglia pazzesca di guardarlo!

Babol/Bollalmanacco

silente
Member
4 years 6 months ago

Lo attendevo con grande curiosità, appena riesco a metterci le mani sopra lo divorerò.

E’ interessante notare poi, leggendo quello che dici a inizio rece, che il popolo di imdb ha maciullato praticamente tutti i film di West, e sarei molto curioso di beccare i suoi primi lavori, da qualche parte…

Poggy
Member
4 years 6 months ago
Visto! Okay, in condizioni nemmeno troppo favorevoli, con l’abbiocco che mi tirava per una manica e una conversazione su tutt’altro argomento che mi tirava per l’altra via IM. E malgrado questo, ha funzionato. Cazzo se ha funzionato. Sì insomma, Ti West è entrato nella “lista dei buoni” per restarci, parrebbe 😀 (io almeno mi consolo pensando che ha ADDIRITTURA un anno più di me! XD) Tra l’altro alla prima lettura mi era un po’ sfuggita la tua frecciatina a un certo tipo di pubblico che poi va a mettere i voti bassi su imdb, ma quando ho fatto la ricerca… Read more »
Intrinseco
Guest
4 years 6 months ago

Proprio l’altro giorno ho visto The House of the Devil, non mi ha proprio estasiato ma Ti West ha sicuramente attirato la mia attenzione. Nonostante la situazione del web sono riuscito a recuperare anche questo Innkeepers, probabilmente me lo sparo oggi pomeriggio.

Intrinseco
Guest
4 years 5 months ago
Ciao, ti rispondo anche qui a proposito di The House of the Devil: “Allora siamo d’accordo. Considera comunque che questo commento l’ho postato per la prima volta su un forum, in risposta a quello di un altro utente. Visto che lui parlava di ritmi vertiginosi nel finale, mi sono concentrato soprattutto su quell’aspetto. In questo caso quindi l’entusiasta era lui, la tua recensione l’ho letta dopo. Rileggendo il mio commento mi rendo conto che può sembrare più critico di quanto volesse essere. Probabilmente sei già a posto, ma ti segnalo che il blu-ray di The House of the Devil si… Read more »
trackback

[…] parlar bene di Ti West, il giovane regista (quattro anni meno di me) di The House of the Devil e The Innkeepers. Chi lo fa diventa subito un coglione ignorante. Urlato, perché si sa, i piccoli troll se non […]

Bruno_bac
Member
4 years 5 months ago

Capisco cosa volesse dire il regista nel suo commento, aggiunto in fondo al post. Però se è riuscito a fare un film, che fosse semplicemente un film interessante al di là del genere, quello che si è perso per strada è proprio il film dell’orrore.

Gianluca Santini
Member
4 years 4 months ago

Appena finito di vedere. Dovevo tornare a leggere la tua recensione, dovevo. E trovo che, cazzo, hai scritto tutto ciò che è giusto, su questo film. Tutto. Sinfonia, spavento facile come frecciatina, attesa-tensione-aspettative, meccanismi classici della ghost-story, esplosione finale che coinvolge fino in fondo e ti fa passare in secondo piano pure le apparizioni improvvise. Tutto, dicevo. Bella recensione, davvero. E scusa il francesismo di prima: è che sono ancora scosso. Non trovavo un horror che mi prendeva così da tempo.

Ciao,
Gianluca

Max "Helldorado" Novelli
Member
3 years 7 months ago

Cap, come sai l’ho visto poche ore fa. E lo spavento ancora non mi lascia…Grande film e bellissima recensione. Grazie per avermelo consigliato!

trackback

[…] voi sapete (e se non lo sapete, sappiatelo QUI e QUI) che io a Ti West gli voglio un bene pazzesco. Avendo perso Shyamalan, meno male che c’è Ti. […]

wpDiscuz