The Avengers (2012)

31 Comments

  1. Chissà quando riuscirò a vederlo, cavoli… Stupida febbre… Però fosse anche in misero 2D su uno schermo, ehm, più piccolo, lo guarderò. :)

    Ciao,
    Gianluca

  2. Mi sembra strano questo tuo sospetto sul “compito impossibile” datto a Whedon per metterlo in crisi. Bene o male è una delle menti pensanti al servizio dei progetti Marvel da un pezzo, e visto il po’ po’ di curriculum, era il più indicato. Vero comunque che ha avuto diversi stop and go nelle sue produzioni (firefly…), ma (non vorrei dire una cavolata) il mondo delle fiction televisive USA è un selezionatore spietato, il solo sospetto che quel che fai non va bene per far guardare gli spot dei detersivi basta a eliminare un progetto.
    Invece il tuo giudizio sul film mi trova concorde praticamente al 100 %. Gran lavoro, riuscito e azzeccato, per far funzionare un cast con così tanti protagonisti: naturalmente il buon Downey/Stark fa la parte del leone ma il regista non ci fa dimenticare di nessuno. Allo stesso tempo delude Loki: all’inizio sembra furbo e spietato, pare che abbia pensato a chissà quale piano, e invece apre la porta a un po’ di schermate (space invaders?) di mosti in CGI e poi fa la figura del fesso quando Hulk lo usa per strofinare il pavimento.
    Peccato. Un film di supereroi con il ruolo del cattivo riuscito a metà ha sempre un limite, anche se questo, immagino, sbaraglierà tutti i record di incassi.

    1. Author

      Mah, Whedon è stato punito anche quando aveva legioni di fans che lo adoravano, per il semplice gusto avverso di un produttore potente della Fox (leggasi Firefly), praticamente è stato costretto a interrompere tutti i progetti su cui lavorava anzitempo.
      Secondo me, il sospetto ci può stare. Sulla carta questo era un film difficilissimo. Quindi tanto di cappello a lui. ^^ Con questo bel colpo avrà di nuovo il potere e l’autonomia creativa che merita.

      È vero! Hai ragione, la grande minaccia di Loki rammenta troppo Space Invaders per essere presa in maggior considerazione. 😀

  3. Se non ci sono intoppi dovrei finalmente vederlo la settimana prossima,più ne leggo più sale il desiderio di guardarmelo.Su Whedon e l’ipotesi che volessero punirlo dandogli un film difficile da gestire mi trovi concorde. Anche sea adesso tutti sono a dire che è un bel film prima dell’uscita giravano commenti piuttosto spietati da parte dei suoi detrattori che erano lì già sicuri del fiasco.

    1. Author

      Infatti, li ho letti anch’io. ^^ Buon per Whedon, i fan della vecchia guardia (me compreso) esultano! 😀

      1. Come un bambino lasciato da solo in un negozio di giocattoli 😀


  4. Divertito quanto mi aspettavo, e cioè abbastanza. :)
    Quello che c’è di buono l’ho scritto già sul blog, qui, visto che mi viene in mente ora, dico quello che proprio non mi è piaciuto: i Chitauri, banalissimi e dimenticabilissimi umanoidi in mobile suit e che sparano col fucile.
    Insomma, sarebbero dovuti essere xenomorfi malvagi di un’altra dimensione, insettoidi, schifosi, potenti.
    E invece…
    Ma, a parte questo, direi che non c’è stato di che lamentarsi, via.

    1. Author

      Sì, i nemici non hanno molto più spessore degli Space Invaders, come qualcuno ha già detto sopra. 😀

  5. Mi è piaciuto moltissimo 😀
    Concordo però che gli invasori erano un po’ mosci … pace.
    Ma Ironman era in gran forma ^^

  6. Il mio eroe è stato il tipo della Shield che giocava a Galaga :-) Ho letto ora la tua recensione, solo dopo aver visto il film. Sono un po’ in ritardo 😉

  7. Concordo con la reviù, bel ritmo ottime scelte narrative. Avevo paura dell’effetto minestrone o della sindrome da videoclip, invece il film è ben girato e riuscito.
    Definirlo un capolavoro è eccessivo, e lo dico da amante dei fumetti Marvel.
    Dispiace per Thor, abbastanza sottotono, come nel film a lui dedicato, senza Stark ed Hulk il film sarebbe stato meno, ma molto meno, interessante.

Leave a Reply